Tu sei qui

Standard F.C.I. (N° 332/03.09.1999)

Origine: Ex Repubblica Cecoslovacca.
Patrocinio: Repubblica Slovacca.
Utilizzo: Cane di utilità.


Classificazione FCI
Gruppo 1 (cani da pastore e bovari eccetto i bovari svizzeri)
Sezione 1 (cani da pastore con prova di lavoro)

Cenni storici
Nel 1955, all'epoca dell' URSS, fu incrociato a titolo di prova biologica il pastore tedesco con il lupo dei Carpazi. Queste prove mostrarono che era possibile ottenere e allevare altrettanto bene sia l'incrocio lupo/cagna che l'incrocio cane/lupa. La maggior parte di questi prodotti di incrocio disponevano della attitudini genetiche necessarie alla continuazione dell'allevamento.
Nel 1965, l'esperimento propriamente detto terminò e fu elaborato un progetto di allevamento sistematico di questa nuova razza, cercando di unire e migliorare al meglio le qualità vantaggiose del cane e le attitudini favorevoli del cane.
Nel 1982, il cane lupo cecoslovacco fu riconosciuto come razza nazionale del comitato nazionale delle associazioni dell' URSS dell'epoca.

Aspetto generale
Costituzione solida, di taglia medio-grande, con struttura rettangolare. E' simile al lupo per costituzione, movimento, mantello colore e maschera.


Proporzioni importanti
Lunghezza del corpo : Altezza al garrese = 10 : 9
Lunghezza del muso : Lunghezza del cranio = 1 : 1.5.

Comportamento carattere
Pieno di temperamento, molto attivo, resistente, recettivo, rapido nelle sue reazioni, intrepido e coraggioso; di una fedeltà eccezionale verso il padrone; resistente alle intemperie, cane da utilità polivalente.

Testa
Simmetrica, molto muscolosa; vista di faccia e di profilo ha forma di cono ottuso; netto dimorfismo sessuale. 

 

Regione craniale
Vista di fronte e di profilo la fronte è leggermente bombata; solco frontale non troppo evidente; protuberanza occipitale ben visibile.
Stop: Mediamente marcato.

Regione facciale
Tartufo: Di forma ovale, nero.
Muso: Asciutto, non ampio, canna nasale rettilinea.
Labbra: Ben tese, angoli chiusi. Bordi neri.
Mascelle/denti: Mascelle forti e simmetriche; denti ben sviluppati, soprattutto i canini;
articolazione sia a forbice che a tenaglia; dentatura completa e regolare.
Guancia: Asciutta, muscolatura sufficiente, non vistosamente pronunciata. 


Occhi: Stretti, obliqui, di colore ambra. Le palpebre sposano bene la forma del globo oculare.

Orecchie: Erette, sottili, triangolari, corte (cioè non superano di 1/6 l'altezza al garrese), il punto più laterale dell'attacco dell'orecchio e l'angolo esterno dell'occhio sono sulla stessa linea; una verticale immaginaria tirata dalla punta dell'orecchio sfiora il bordo della testa.

Collo
Asciutto, molto muscoloso; a riposo, la posizione del collo forma con l'orizzontale un angolo che arriva fino a 40°; il collo deve essere piuttosto lungo, per permettere al cane di toccare con il naso il suolo senza sforzo.

Corpo
Linea del dorso: Armoniosamente fusa e senza soluzione di continuità da collo al tronco, leggermente inclinata.
Garrese: Molto muscoloso; marcato, ma non abbastanza da nuocere all'armonia della linea del dorso.
Dorso: Fermo e rettilineo.
Regione lombare: Corta, molto muscolosa, non larga, leggermente inclinata.
Groppa: Corta, molto muscolosa, non larga, leggermente inclinata.
Petto: Simmetrico, molto muscoloso, ampio, a forma di pera, si restringe verso lo sterno. Non scende fino a livello dei gomiti; la punta della carena sternale non deve superare il livello dell'articolazione delle spalle.
L'anteriore ventre: Parete addominale tesa e sollevata. Fianchi leggermente retratti.

Coda
Attaccata alta, a riposo dritta e pendente; quando il cane è attento, viene generalmente portata a forma di falcetto.


Arti

  • Arti anteriori
    Spalle: Scapola piazzata molto verso l'avanti, molto dotata di muscoli; angolo di circa 65° con l'orizzontale.
    Braccio: Molto muscoloso; forma con la scapola un angolo che va da 120° a 130°.
    Gomiti: Ben aderente al corpo, non girati né all'interno né all'esterno, pronunciati, di buona motilità; braccio e avambraccio formano un angolo di circa 150°.
    Avambraccio: Lungo, asciutto e dritto; la lunghezza dell'avambraccio e del metacarpo raggiungono il 55% dell'altezza al garrese.
    Carpi: Solidi, molto mobili.
    Metacarpi: Lunghi, devono formare con suolo un angolo di meno di 75°; leggermente elastico in movimento.
    Piedi anteriori: Grandi, leggermente girati all'esterno, con dita piuttosto lunghe e arcuate e unghie scure e solide; cuscinetti grossi, elastici e scuri.
  • Arti posteriori
    Cosce: Lunga, molto muscoloso; forma con il bacino un angolo di circa 80°; articolazione dell'anca ferma e di buona motilità.
    Grassella: Solida, di buona motilità.
    Gamba: Lunga, asciutto, molto muscolosa; forma con il metatarso un angolo di circa 130°.
    Garretto: Asciutto, solido, di buona motilità.
    Metatarsi: Lunghi, asciutti, pressoché in appiombo sul suolo.
    Piedi posteriori: Dita piuttosto lunghe arcuate, unghie scure solide; cuscinetti grossi. 

Andature
Trotto armonioso, sciolto, disteso, con movimenti dei piedi il più possibile vicini al suolo; la testa e il collo si abbassano fino all'orizzontale. Al passo, il cane va di ambio.

Pelle
Elastica, tesa, senza pliche; non pigmentata.

Manto

  • Pelo
    Dritto, ben disteso; il pelo invernale e quello estivo sono molto differenti; in inverno predomina il con sottopelo, che forma con il pelo di copertura un manto spesso su tutto il corpo; è indispensabile che l'addome, la faccia interna delle cosce, lo scroto, le facce interne delle orecchie e gli spazi interdigitali siano anch'essi ricoperti; buon pelame sul collo.
  • Colore
    Dal grigio giallo al grigio argentato con una maschera chiara caratteristica. Vi sono ugualmente peli chiari alla base del collo sul petto. Il colore grigio scuro con maschera chiara è ammesso.

 


Taglia
Altezza al garrese:
Maschi: minima 65 cm
Femmine: minima 60 cm
Peso:
Maschi: minimo 26 kg
Femmine: minimo 20 kg

Difetti
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità.
- Testa pesante o gracile.
- Fronte piatta.
- Assenza di 2 PM1 (premolari 1) o di due M3 (molare 3) non è da considerarsi difetto. Diventa difetto se oltre ai due PM1 manca un M3 o se oltre ai due M3 manca un PM1.
- Occhi bruno scuro, neri o eterocromi.
- Orecchie spesse, attaccate alte o basse.
- Collo fortemente eretto a riposo; collo portato basso quando il cane è in piedi.
- Garrese poco marcato.
- Linea del dorso atipica.
- Groppa lunga.
- Coda lunga, attaccata bassa, portata incorrettamente.
- Angoli degli arti anteriori scorretti.
- Carpo debole.
- Angolazioni dei posteriori scorrette, muscolatura insufficiente.
- Maschera poco pronunciata.
- Andatura accorciati, ondulanti.

Difetti eliminatori
- Proporzioni anormali.
- Difetti di comportamento e di carattere.
- Testa atipica.
- Mancanza di denti in aggiunta a quanto sopra. Impianto irregolare. - Forma e posizione dell'occhio atipica.
- Attacco e forma dell'orecchio atipica.
- Presenza di fanoni.
- Groppa incavata.
- Cassa toracica atipica.
- Attaccatura e portamento atipico della coda ù.
- Posizioni difettose degli arti anteriori, arti atipici.
- Pelo aperto, pelo atipico.
- Colore del pelo fuori standard.
- Legamenti articolari lassi.
- Marcia atipica.
N.B.: I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.


La FCI ha apportato un'ulteriore precisazione nella sezione 'DIFETTI ELIMINATORI':
Aggressivo o eccessivamente timido.

 

Ed anche il testo:
Qualunque cane mostri chiaramente anomalie fisiche o comportamentali deve essere squalificato. 

 

 

F.C.I. - Fédération Cynologique Internationale

 

FCI-Standard N° 332  / 03. 09. 1999 / GB

 


CHECHOSLOVAKIAN WOLFDOG


(Ceskoslovenský Vlciak)

 

 

 

 


TRANSLATION : Mrs. C. Seidler.

 


ORIGIN : The former Czechoslovakian Republic.


               


PATRONAGE : Slovakian Republic.

 


DATE OF PUBLICATION OF THE ORIGINAL VALID STANDARD : 03.09.1999.

 


UTILIZATION : Working Dog.

 


CLASSIFICATION F.C.I. :            Group     1          Sheepdogs and Cattle                           Dogs.             


                                             Section 1     Sheepdogs.


                                             With working trial.        


                                           


BRIEF HISTORICAL SUMMARY : In the year 1955 a biological experiment took place in the CSSR of that time, namely, the crossing of a German Shepherd Dog with a Carpathian wolf.  The experiment established that the progeny of the mating of male dog to female wolf as well as that of male wolf to female dog, could be reared.  The vast majority of the products of these matings possessed the genetic requirements for continuation of breeding.  In the year 1965, after the ending of the experiment, a plan for the breeding of this new breed was worked out.  This was to combine the usable qualities of the wolf with the favourable qualities of the dog.  In the year 1982, the Ceskoslovenský Vlciak, through the general committee of the breeders’ associations of the CSSR of that time, was recognized as a national breed.

 


GENERAL APPEARANCE : Firm type in constitution.  Above average size with rectangular frame.  In body shape, movement, coat texture, colour of coat and mask, similar to the wolf.

 


IMPORTANT PROPORTIONS :


- Length of body : Height at withers = 10 : 9.


- Length of muzzle : Length of cranial region = 1 : 1.5.

 


BEHAVIOUR / TEMPERAMENT : Lively, very active, capable of endurance, docile with quick reactions.  Fearless and courageous.  Suspicious.  Shows tremendous loyalty towards his master.  Resistant to weather conditions.  Versatile in his uses.

 


HEAD : Symmetrical, well muscled.  Seen from the side and from above, it forms a blunt wedge.  Sex should be unmistakable.

 


CRANIAL REGION :


Skull : Seen from the side and from the front, the forehead is slightly arched.  No marked frontal furrow.  Occipital bone clearly visible.


Stop : Moderate.

 


FACIAL REGION :


Nose : Oval shape, black.


Muzzle : Clean, not broad; straight bridge of nose.


Lips : Tight fitting.  No gap at corner of mouth.  Rims of lips are black.


Jaws/Teeth : Jaws strong and symmetrical.  Well developed teeth, specially the canines.  Scissor or pincer bite with 42 teeth according to the usual tooth set.  Regular teeth set.


Cheeks : Clean, sufficiently muscled, not markedly protruding.


Eyes : Small, slanting, amber coloured.  Well fitting lids.


Ears : Pricked, thin, triangular, short (i.e. not longer than 1/6th of the height at withers); the lateral point of the set on of the ears and the outer corner of the eyes are in a direct line.  A vertical line from tip of ear would run close along the head.

 


NECK : Dry, well muscled.  In repose forms an angle of up to 40 degrees to the horizontal.  The neck must be sufficiently long for the nose to touch the ground effortlessly.

 


BODY :


Topline : Flowing transition from neck to body.  Sloping away sligthly.


Withers : Well muscled, pronounced.  Though pronounced, they must not interrupt the flow of the topline.


Back : Firm and straight.


Loins : Short, well muscled, not broad, sloping slightly.


Croup : Short, well muscled, not broad, falling away slightly.


Chest : Symmetrical, well muscled, roomy, pear-shaped and narrowing towards the sternum.  The depth of chest does not reach to the elbows.  The point of the sternum does not extend beyond the shoulder joints.


Lower line and Belly : Taut bellly, tucked up.  Slightly hollow in flanks.

 


TAIL : Set on high, hanging straight down.  When dog is excited, generally raised in sickle shape.

 


LIMBS

 


FOREQUARTERS : The front legs are straight, strong, clean and close together with slightly turned out feet.


Shoulders : The shoulder blade is placed rather far forward, well muscled.  It forms an angle of nearly 65 degrees to the horizontal.


Upper arm : Strongly muscled, forms an angle of 120 to 130 degrees to the shoulder blade.


Elbows : Close fitting, turned neither in nor out, well defined, flexible.  Upper arm and forearm form an angle of approximately 150 degrees.


Forearm : Long, clean and straight.  The length of the forearm and pastern is 55% of height at withers.


Pastern joint : Solid, flexible.


Pastern : Long, forms an angle of at least 75 degrees to the ground.  Lightly springy in movement.


Front feet : Large, turned slightly outwards.  Longish arched toes and strong, dark nails.  Well defined, elastic, dark pads.

 


HINDQUARTERS : Powerful.  The hind legs stand parallel.  An imaginary vertical line drawn from the point of the ischium, would run midway through the hock joint.  The dewclaws are undesirable and must be eliminated.


Upper thigh : Long, well muscled.  Forms an angle of 80 degrees to the pelvis.  The hip joint is sturdy and flexible.


Stifle : Strong and flexible.


Lower thigh : Long, clean, well muscled.  Forms an angle of about 130 degrees with the hock.


Hock joint : Clean, solid, flexible.


Hock : Long, clean.  Position almost vertical to the ground.


Hind feet : Longish, arched toes with strong dark nails.

 


GAIT / MOVEMENT  : Harmonious, light-footed, ground covering trot in which the limbs skim over the ground as closely as possible.  Head and neck incline to the horizontal.  Pacing when walking.

 


SKIN : Elastic, tight, without wrinkles, unpigmented.

 


COAT

 


HAIR : Straight and close.  Winter and summer coat differ greatly.  In winter an immense undercoat is predominant and, together with the topcoat, forms a thick coat all over the body.  It is necessary for the hair to cover the belly, the inside of the upper thigh, the scrotum, the inner part of the ear and the area between the toes.  Well coated neck.

 


COLOUR : Yellowish-gray to silver-gray with a charateristic light mask.  Light hair also on the underside of the neck and the forechest.  Dark gray colour with light mask is permissible.

 


SIZE AND WEIGHT  :


Height at withers : Dogs at least           65 cm,


                            Bitches at least        60 cm.


Weight :                Dogs at least           26 kg,


                            Bitches at least        20 kg.

 


FAULTS : Any departure from the foregoing points should be considered a fault and the seriousness with which the fault should be regarded should be in exact proportion to its degree.


·       Heavy or light head.


·       Flat forehead.


·       The absence of two PM1 (premolar 1) or of both M3 (molar 3) is not to be penalized.  However, the absence of one M3 in addition to 2 PM1 or the absence of one PM1 in addition to both M3 is to be considered as a fault.


·       Dark brown, black or different coloured eyes.


·       Coarse ear.  High or low set-on of ear.


·       Neck carried high in repose; low position of neck when standing.


·       Unpronounced withers.


·       Untypical topline.


·       Long croup.


·       Tail long, set on low and not carried correctly.


·       Too little or too much angulation in forequarters.


·       Weak pastern.


·       Too little or too much angulation in hindquarters.  Insufficient muscle.


·       Barely pronounced mask.


·       Short, wavy movement.

 


ELIMINATING FAULTS :


·       Aggresive or overly shy.


·       Discrepancy in proportions.


·       Faults in deportment and temperament.


·       Untypical head.


·       Missing teeth (except 2 PM1 and the M 3, see § faults), irregular bite.


·       Untypical shape and position of eyes.


·       Untypical set-on and shape of ears.


·       Dewlap.


·       Strong slope in croup.


·       Untypical ribcage.


·       Tail untypical in set on and carriage.


·       Faulty and untypical position of front legs.


·       Stand-off and untypical coat.


·       Colours other than those in the standard.


·       Slack ligaments.


·       Untypical movement.

 

 

 


Any dog clearly showing physical or behavioural abnormalities shall be disqualified.

 


N.B. : Male animals should have two apparently normal testicles fully descended into the scrotum.

http://www.fci.be/nomenclature.aspx

http://www.fci.be/nomenclature.aspx