Tu sei qui

Alimentazione

23 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
kira2
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 11:31
Alimentazione

Buona sera a tutti!
Vorrei fare una domanda per quanto riguarda l'alimentazione.
Ho un cucciolo di clc di quasi 5 mesi, da mangiare gli sto dando le crocchette della royal canin. Ma il mio cucciolo nn le tocca piuttosto nn mangia nulla tt il giorno. Quindi per ora le sto mescolando con un po di scatolette di carne. Forse ci sono delle crocchette specifiche?? o altre marche più adatte per questa razza?

larawaters
Offline
Iscritto: 02/09/2008 - 10:06

ciao,penso proprio che tu abbia sbagliato sezione del forum,nella sezione "alimentazione"comunque ci sono gia' molte discussioni simili...io comunque la royal non la prenderei,sia perche' non sembra di gran qualita',sia perche' testa i prodotti sugli animali...io non do crocche,sono subito passata all'alimentazione casalinga per problemi di stomaco(e vedessi ora come divora tutto),un ottima marca e' la orijen ma costa un bel po'.molta gente usa la trainer,forza 10 o la natur dog,una linea studiata appositamente per i clc,ma in molti si lamentano per il fatto che il cane non mangia per giorni,percio' aggiungono del macinato o parmigiano o robe simili...credo che anche cambiando marca,dopo un po' di mesi ti ritroveresti sulla stessa barca.d'altronde chi vorrebbe mangiare per tutta la vita sempre la stessa cosa?se si ha un po' di tempo e un po' di voglia penso proprio che la dieta casalinga risolva questo e tanti altri tipi di problemi...

lara e bartok e vico

giuliopr
Offline
Iscritto: 04/11/2008 - 01:58

eviterei la dieta casalinga se non si sa quello che si fa, soprattutto nei cuccioli che son molto più sensibili ad errori (dieta poco equilibrata, totale mancanza di qualche elemento,...)

e questo nonostante io sia pro le diete "casalinghe" ( basta che non siano della serie "gli dò quello che mangio io" :) )

il 99% delle volte l'inappettenza (se non è un problema di salute) si risolve col giusto comportamento

1) orari regolari nel dare i pasti
2) ciotola disponibile per 10 minuti poi te la tolgo
3) niente cibo gratis et amore dei durante la giornata
4) se lavora mangia

e dopo due/tre pasti saltati vedi come si avventa su qualsiasi cosa gli metti nella ciotola. A quel punto sta a te fornirgli la migliore alimentazione.

Poi in giro qualcuno aveva scritto altri consigli utili in un thread, ora magari mi vien voglia di cercartelo :D

PS se mescoli con le scatolette lo dovrai fare a vita

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="giuliopr"]e dopo due/tre pasti saltati vedi come si avventa su qualsiasi cosa gli metti nella ciotola. A quel punto sta a te fornirgli la migliore alimentazione.[/quote]

La penso anch'io così, anche se ammetto che quando era piccola mi facevo mille pare se saltava qualche pasto... :roll:
Adesso vedo che si regola da sola, quando non ha fame le levo la ciotola e mangia al pasto successivo! Capita spesso che salti qualche pasto specie con questo caldo!

La mia mangia secco, io uso Trainer pesce e patate, al massimo le metto un po' di macinato di manzo mischiato nelle crocche, ma non sempre, perchè non voglio che diventi un vizio! Vedo che anche senza, le mangia lo stesso quindi mi sta bene! Anch'io non sono molto favorevole alle Royal, piuttosto Forza 10 o Orijen! :wink:

Yle & Spitruffini

Ritratto di andryshark_78
andryshark_78
Offline
Iscritto: 04/03/2011 - 08:37

Ciao Kira2, anch'io ho provato le royal canin, sinceramente mi sono trovato bene e alla mia Chira gli piacciono tutt'ora. Il problema è che non riusciva ad aumentare di peso. Poi ho provato le orijen che dirti sono uno spettacolo. Per la mia chira che scorazza in giardino, abituata a lunghe camminate e uscite frequenti, nonchè attività fisica servono le proteine un pò come me che sono appassionato di palestra. Certo il rapporto proteico rispetto ad altre marche è elevato io sconsiglierei di darle ai cuccioli appena svezzati perchè secondo me sono una vera bomba. Cmq detto questo il prodotto è uno dei migliori e forse il più indicato (a mio parere) per i nostri clc. A parte un pò di diarrea i primi giorni poi è filato tutto dritto, meglio delle mie aspettative sia di crescita che di pelo. Per me sono ottime calcola che hanno un'elevata concentrazione di proteine derivate da carne fresca di qualità, non contiene cereali, pochi carboidrati, ricco di frutta e verdura, erbette aromatiche officinali e batteri probiotici. Le proteine derivano da carni bianche (polletti canadesi e tacchini canadesi) e da pesca fresco (pesce bianco e salmone) inoltre contengono anche uova fresche il che non è poco. Tutto questo prodotto da un'azienda canadese a conduzione familiare. Il pollo ed il tacchino sono carni prelibate cani lupacchiotti... Se vai sul sito: http://www.orijen.it/index.html la prima foto è una cane lupo. Sono un pò difficile da trovare io le ordino on-line su: http://www.zooplus.it/shop/cani/cibo_secco_cani/orijen_crocchette_cani/5... e prendo le pappi large. I commenti sono soggettivi e a mio parere tali crocchette non sono indicate per tutti i cani specie quelli da salotto o di taglia piccola o razze delicate anche perchè le proteine appesantiscono i reni se non vengono bruciate.
Consiglio mio: provale magari anche con un pò di latte aggiunto, Fai bere molta acqua al clc. Segui le dose consigliate e fagli fare attvità in modo tale da assimilarle e bruciarle tutte. Mi raccomando acqua sempre fresca ed abbondante. Spero vadino bene

Ritratto di andryshark_78
andryshark_78
Offline
Iscritto: 04/03/2011 - 08:37

[quote="kira2"]Buona sera a tutti!
Vorrei fare una domanda per quanto riguarda l'alimentazione.
quote]
P.S. diffidei dalla dieta casalinga, io eviterei di dare prodotti casalinghi al cane soprattutto per evitare queste sbagliate abitudini. Ci sono ottimi prodotti in giro di varie qualità, prezzi e marche bisogna leggere il cane anche sotto questi aspetti di alimentazione. A volte per fame mangia ma non è detto che quello che mangia possa fargli bene. Sono prodotti composti e in giro si trovano molte schifezze. Di dove sei?

larawaters
Offline
Iscritto: 02/09/2008 - 10:06

[quote="andryshark_78"][quote="kira2"]Buona sera a tutti!
Vorrei fare una domanda per quanto riguarda l'alimentazione.
quote]
P.S. diffidei dalla dieta casalinga, io eviterei di dare prodotti casalinghi al cane soprattutto per evitare queste sbagliate abitudini. Ci sono ottimi prodotti in giro di varie qualità, prezzi e marche bisogna leggere il cane anche sotto questi aspetti di alimentazione. A volte per fame mangia ma non è detto che quello che mangia possa fargli bene. Sono prodotti composti e in giro si trovano molte schifezze. Di dove sei?[/quote]

andry,per dieta casalinga si intende una dieta creata con alimenti che utlizziamo anche noi,ma scelti appositamente per una dieta canina,nessuna "cattiva abitudine"...e' normale che non gli vai a dare il maiale fritto o la pasta con pancetta e sughi vari....mai sentito parlare di dieta B.A.R.F.?di certo sono alimenti piu' sani rispetto a tutto quello che c'e' dentro tutte le marche di crocche...per quanto riguardo il fatto di uno sviluppo non corretto,beh basta studiare una dieta adatta,anche col veterinario e comunque si possono fare delle analisi per tenere sotto controllo i valori.nel mio caso son passata subito,appena compiuti i 3 mesi ,perche' qualsiasi tipo di crocca lo portava a diarrea...e ora a 9 mesi i valori sono perfetti ed ho un bel vitellino di 70 cm per 35kg...questa e' la mia esperienza,poi posso anche sbagliarmi!

lara e bartok e vico

kira2
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 11:31

[quote="larawaters"][quote="andryshark_78"][quote="kira2"]Buona sera a tutti!
Vorrei fare una domanda per quanto riguarda l'alimentazione.
quote]
P.S. diffidei dalla dieta casalinga, io eviterei di dare prodotti casalinghi al cane soprattutto per evitare queste sbagliate abitudini. Ci sono ottimi prodotti in giro di varie qualità, prezzi e marche bisogna leggere il cane anche sotto questi aspetti di alimentazione. A volte per fame mangia ma non è detto che quello che mangia possa fargli bene. Sono prodotti composti e in giro si trovano molte schifezze. Di dove sei? Sono di Lucca

andry,per dieta casalinga si intende una dieta creata con alimenti che utlizziamo anche noi,ma scelti appositamente per una dieta canina,nessuna "cattiva abitudine"...e' normale che non gli vai a dare il maiale fritto o la pasta con pancetta e sughi vari....mai sentito parlare di dieta B.A.R.F.?di certo sono alimenti piu' sani rispetto a tutto quello che c'e' dentro tutte le marche di crocche...per quanto riguardo il fatto di uno sviluppo non corretto,beh basta studiare una dieta adatta,anche col veterinario e comunque si possono fare delle analisi per tenere sotto controllo i valori.nel mio caso son passata subito,appena compiuti i 3 mesi ,perche' qualsiasi tipo di crocca lo portava a diarrea...e ora a 9 mesi i valori sono perfetti ed ho un bel vitellino di 70 cm per 35kg...questa e' la mia esperienza,poi posso anche sbagliarmi![/quote]

dolceeamara
Offline
Iscritto: 09/08/2009 - 13:17

[quote="andryshark_78"]
Consiglio mio: provale magari anche con un pò di latte aggiunto[/quote]

assolutamente niente latte di mucca!!! è assolutamente indigesto per cani e gatti!!!!!!!!

Enid Black
Offline
Iscritto: 29/12/2009 - 12:24

[quote="dolceeamara"][quote="andryshark_78"]
Consiglio mio: provale magari anche con un pò di latte aggiunto[/quote]

assolutamente niente latte di mucca!!! è assolutamente indigesto per cani e gatti!!!!!!!![/quote]

Questo dipende greta, se li si abitua sin da piccoli non hanno problemi perché mantengono l'enzima della lattasi. Io a Spettro l'ho sempre dato ed ha sempre digerito benissimo :). Se invece si tratta di farlo ad un cane che ha interrotto da troppo tempo l'assunzione di latte, allora è indigesto perché manca l'enzima per digerirlo.

Enid Black - in love with CLC

Ritratto di andryshark_78
andryshark_78
Offline
Iscritto: 04/03/2011 - 08:37

[quote="larawaters"][quote="andryshark_78"][quote="kira2"]Buona sera a tutti!
Vorrei fare una domanda per quanto riguarda l'alimentazione.
quote]
P.S. diffidei dalla dieta casalinga, io eviterei [/quote]

andry,per dieta casalinga si intende una dieta creata con alimenti che utlizziamo anche noi,ma scelti appositamente per una dieta canina,nessuna "cattiva abitudine"...e' normale che non gli vai a dare il maiale fritto o la pasta con pancetta e sughi vari....mai sentito parlare di dieta B.A.R.F.?[/quote]

Ok io intendevo dire che non è sbagliata la dieta casalinga, ho detto che potrebbe essere una cattiva abitudine perchè una volta che il cane si abitua a mangiare i nostri alimenti sia in forma dietetica, snack fuori pasto ect ect... ciao crocchette. Sicuramente i nostri alimenti sono decisamente più sani, genuini, nutrienti e freschi alrimenti potevamo mangiare anche noi crocchette. E' una questione delicata quelle delle crocchette ma io sono convinto che basta fare qualche tentativo e dare tempo al cane di abituarsi al nuovo alimento o marca di crock. Poi come ultima chance...ok la dieta casalinga.

Ritratto di andryshark_78
andryshark_78
Offline
Iscritto: 04/03/2011 - 08:37

[quote="Enid Black"][quote="dolceeamara"][quote="andryshark_78"]
Consiglio mio: provale magari anche con un pò di latte aggiunto[/quote]

assolutamente niente latte di mucca!!! è assolutamente indigesto per cani e gatti!!!!!!!![/quote]

Questo dipende greta, se li si abitua sin da piccoli non hanno problemi perché mantengono l'enzima della lattasi. Io a Spettro l'ho sempre dato ed ha sempre digerito benissimo :).[/quote]

Quoto Enid.... la mia chira nonostante abbia 8 mesi, a volte accusa l'assenza del latte nelle crocchette e con questo caldo, un bel bicchierone di latte fresco oltre a dissetarla, le fornisce anche le vitamine.

elisam
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 12:56

Per quanto riguarda la dieta casalinga, io con i miei animali (cani e gatti) ho sempre riscontrato esattamente il contrario: abituati alla dieta casalinga, mangiano le crocchette, ma abituati alle crocchette, non ne vogliono più sapere di cibi casalinghi (nonostante siano prelibatezze, come la salciccia).

A me il veterinario ha sempre detto che una dieta casalinga ben fatta equivale alle crocchette di alta qualità... ed è più economica. mentre mi ha sempre detto che, per comprare le crocchette "da supermercato", è meglio lasciar perdere, quelle vanno bene una tantum, ma non come abitudine perchè poi vanno a mancare dei nutrienti :)

marty&matty
Offline
Iscritto: 02/07/2008 - 17:02

[quote="elisam"]Per quanto riguarda la dieta casalinga, io con i miei animali (cani e gatti) ho sempre riscontrato esattamente il contrario: abituati alla dieta casalinga, mangiano le crocchette, ma abituati alle crocchette, non ne vogliono più sapere di cibi casalinghi (nonostante siano prelibatezze, come la salciccia).

A me il veterinario ha sempre detto che una dieta casalinga ben fatta equivale alle crocchette di alta qualità... ed è più economica. mentre mi ha sempre detto che, per comprare le crocchette "da supermercato", è meglio lasciar perdere, quelle vanno bene una tantum, ma non come abitudine perchè poi vanno a mancare dei nutrienti :)[/quote]

Per la dieta casalinga non so.... per i clc è consigliata la BARF, che cmq ha delle regole da seguire, fare una cosa casalinga fai da te con i cosiddetti "avanzi" non credo sia la soluzione migliore... io personalmente non la farei; tantopiù che rischi di dargli un quantitativo troppo alto o troppo basso di proteine, calcio ecc che soprattutto nel periodo della crescita è opportuno tenere bilanciati.
Ad esempio le salsiccie dette sopra: assolutamente non si danno, è carne di maiale (quindi crude nemmeno a pensarci) ma cotte è la stessa cosa perchè è speziata.
Le crocchette del supermercato altra cosa da evitare, vai in un negozio di animale e prendi una qualità di crocchette BUONE (nel senso della qualità), vedrai che di sicuro spendi di più nel mangiare ma risparmi nel veterinario.

Marty&Matty&Aki

elisam
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 12:56

la dieta casalinga,da quello che so io,non va fatta con gli avanzi! Ma con cibi casalinghi,prepatati apposta per il cane.
Quello della salciccia era un esempio, perché comunque é un cibo ghiotto per il cane,anche se non gli fa bene... Un po' come i fritti per gli umani,sono buonissimi, ma ci fanno male!
Per le crocche da supermercato anche io sono d'accordo sull'evitarle!

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="marty&matty"]Per la dieta casalinga non so.... per i clc è consigliata la BARF, che cmq ha delle regole da seguire, fare una cosa casalinga fai da te con i cosiddetti "avanzi" non credo sia la soluzione migliore... io personalmente non la farei; tantopiù che rischi di dargli un quantitativo troppo alto o troppo basso di proteine, calcio ecc che soprattutto nel periodo della crescita è opportuno tenere bilanciati.[/quote]

Sinceramente anch'io avrei paura di sbagliare con quantità e percentuali...specie nel periodo della crescita! Però secondo me se si è seguiti da un vet che sa bene cos'è la BARF può essere una valida alternativa alle crocche! :D

Yle & Spitruffini

marty&matty
Offline
Iscritto: 02/07/2008 - 17:02

[quote="ylevet82"][quote="marty&matty"]Per la dieta casalinga non so.... per i clc è consigliata la BARF, che cmq ha delle regole da seguire, fare una cosa casalinga fai da te con i cosiddetti "avanzi" non credo sia la soluzione migliore... io personalmente non la farei; tantopiù che rischi di dargli un quantitativo troppo alto o troppo basso di proteine, calcio ecc che soprattutto nel periodo della crescita è opportuno tenere bilanciati.[/quote]

Sinceramente anch'io avrei paura di sbagliare con quantità e percentuali...specie nel periodo della crescita! Però secondo me se si è seguiti da un vet che sa bene cos'è la BARF può essere una valida alternativa alle crocche! :D[/quote]

Si lo credo anche io, ho un paio di cuccioli del mio Aki che seguono la BARF e so che i proprietari si sono sempre trovati molto bene.

Marty&Matty&Aki

elisam
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 12:56

Secondo me si possono fare danni sia con barf,dieta casalinga e crocche,se bilanciate o scelte male! Con um po' di attenzione invece si possono ottenere degli ottimi risultati con tutte e tre le alternative... Opinione personale,eh! :)

Navarre
Offline
Iscritto: 29/11/2005 - 09:32

[quote="andryshark_78"] E' una questione delicata quelle delle crocchette ma io sono convinto che basta fare qualche tentativo e dare tempo al cane di abituarsi al nuovo alimento o marca di crock. Poi come ultima chance...ok la dieta casalinga.[/quote]

Scusa, ma già il fatto che uno "deve abituarsi" la dice lunga su cosa stai dando da mangiare al tuo cane!
Chi era, Mitridate, che ogni giorno beveva un po' di veleno in più per abituarsi e rendersi -secondo lui- immune? :D

Ritratto di andryshark_78
andryshark_78
Offline
Iscritto: 04/03/2011 - 08:37

[quote="Navarre"][quote="andryshark_78"] E' una questione delicata quelle delle crocchette ma io sono convinto che basta fare qualche tentativo e dare tempo al cane di abituarsi al nuovo alimento o marca di crock. Poi come ultima chance...ok la dieta casalinga.[/quote]

Scusa, ma già il fatto che uno "deve abituarsi" la dice lunga su cosa stai dando da mangiare al tuo cane!
Chi era, Mitridate, che ogni giorno beveva un po' di veleno in più per abituarsi e rendersi -secondo lui- immune? :D[/quote]

Era sottointeso che con il termine abituarsi, non intendevo dire... dar da mangiare al cane affinchè si abitui a mangiare qualcosa di sgradevole, ma se leggi bene abituarsi a mangiare una crocchetta diversa da quella che veniva somministrata prima senza dare per scontato che alla prima diarrea il prodotto non sia buono. Cmq bella la battuta.. :wink:

Navarre
Offline
Iscritto: 29/11/2005 - 09:32

Non era una battuta, se la mattina mangi pesce e la sera carne o pasta non è che ti devi "abituare"; infatti i nostri cani variano dal pollo al pesce alle verdure e pure i cereali e non si devono appunto ..."abituare".

andre76
Offline
Iscritto: 24/10/2008 - 21:21

io ho provato un pò tutte le marche e il risultato era sempre quello, dopo qualche tempo si stufava e a volte avanzava il cibo, quindi non stavo a sbattermi più di tanto, ci mischiavo una forchettata di carne in scatola e via, se lo mangiava bene, sennò lo mangiava il giorno dopo..!
un'altro trucchetto potrebbe essere dare una razione un pò scarsa rispetto al solito e poi dare un "premio" una volta che ha finito di mangiare, ad esempio la mia adora rosicchiare il pane secco.
comunque l'appetito dipende anche dalla stagione o dell'attività fisica del cane, se fa caldo o se non si stancano molto penso sia normale che non abbiano molta fame.
comunque ora che oltre a reika ho anche un'altro cane non è più successo che abbia avanzato la pappa, anzi spesso quando ha finito va a leccare anche la ciotola di rex per tirar su le ultime briciole..!! :)
altro che avere prefernze di gusti, sti lupacci mangiano di tutto, sono solo furbi e viziati..! :lol:

Ritratto di Yuma1579
Yuma1579
Offline
Iscritto: 14/06/2017 - 21:28

Io ho iniziato con la dieta barf... ovviamente non ho abbandonato del tutto le crocchette per non "disabituare" yuma (comunque utili in trasferta o in caso di bisogno).

la Dieta che segue è essenzialmente a base di pollo, tacchino con ossa e bovino (solo per la carne macinata) oltre a verdure frutta, ricotta uova e pesce.

riso per gli amidi e carboidrati.

Sulle verdure mi hanno comunque suggerito broccoli e aglio ogni tanto che dicono facciano bene al cane oltre a spezie quali curcuma, zenzero salvia ecc.*scratch_one-s_head*