Tu sei qui

Come posso togliere il vizio di ringhiare al mio clc quando

23 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
evgra
Offline
Iscritto: 16/10/2006 - 10:56
Come posso togliere il vizio di ringhiare al mio clc quando

Cari amici, mi chiamo Eva, ho 17 anni e vivo a Siena con mio padre e mia madre. Da un mese siamo i proprietari di Navarre, un cucciolo clc di tre mesi,preso all'allevamento Passo del Lupo, di Fabio e Tiziana Caselli, a Serramazzoni(Mo).E'stupendo, ma ultimamente inizia a ringhiare quando ha qualcosa in bocca. Come posso fare per toglierli questo vizio?
Inoltre, abbiamo preso un DVD riguardante la razza e contiene una frase molto significativa:ogni componente della famiglia si conquisterà il rispetto e la stima del clc. Come possiamo fare?
Ultima cosa: quando gioca con noi tende a stringere molto quando addenta le mani. Come si può correggere?
[/img]

DAKOTA
Offline
Iscritto: 30/08/2006 - 16:36

Ciao Eva,
benvenuta nel club......intanto ti consiglio di frequentare col tuo lupaccio un corso di educazione di base,
per il primo problema sacchetto con wuster o qualche cosa di succulento, mostragli il cibo dovrebbe mollare cio' che ha in bocca e tu premialo .
Puoi giocare con lui anche al riporto utilizzando sempre la gratificazione quando il cane fa quello che vuoi, per fargli capire se fa qualcosa che non vuoi basta un no deciso e niente premio.
Tieni conto che Navarre e' ancora un cucciolo ed e' normale che mordicchi quando lo fa anche se non ti fa male grida aiaiaiaia in modo esagerato e fallo ogni volta che si comporta cosi' di solito di fronte ad una reazione esagerata si bloccano quei ...due secondi.. sufficenti per dire no e premialo quando in vece e' buono.
Con me queste regole hanno funzionato importante e' essere costanti e che nessuno della famiglia ceda nel lasciarlo fare.
Avanti tutti gli altri cerchiamo di aiutare la nostra giovane amica!!!
Bacioni Francy

Francy

evgra
Offline
Iscritto: 16/10/2006 - 10:56

Grazie per i consigli!! Li metterò subito in atto, a parte la scuola che sta già frequentando!
Grazie Dakota

Eva & Navarre (Zico)

Ritratto di Ricky's Wolf
Ricky's Wolf
Offline
Iscritto: 30/05/2006 - 11:29

che dire, il solito comportamento normale del lupotto cucciolo:-) e magari anche con un bel caratterino. Francy devi essere padrona della situazione....io non so se ti hanno informato bene su tutto cio' che occorre fare per far crescere bene un cucciolo sopratutto se maschio. Quindi cose del tipo: stai con lui piu' tempo puoi...portalo con te quasi ovunque, fallo giocare e socializzare con piu' animali e persone possibili, sempre e frequentemente...questo in primis...per il ringhio ti dico anzitutto che non devi preoccuparti perche' lo fanno tutti tutti...anche quando giocano ringhiottano, chi piu' e chi meno. Nel dettaglio segui il consiglio di dakota che mi ha anticipato...mi raccomando la frequenza e' basilare...poco tempo ma spessissimo, solo cosi' riuscirai ad inculcare bene il tutto...e' importante che ti imponi con la dovuta elasticità pero'...nel senso liddove c'e' da alzare la voce fallo(magari ora delicatamente perche' e' troppo piccolo ma via via nei mesi cerca di essere piu' forte e meno coccolosa) le coccole non debbono mai mancare ma solo quando fa qualcosa di buono cosi' capisce bene...cio' nn significa che sei vincolata ad andare dal tuo cane e giocare solo per carità ma voglio farti capire che devi dosare bene questi tuoi eventuali spiriti giocosi(umani per chi ha un cucciolo) perche' loro sono intelligentissimi e se ne approfittano molto, inoltre tendono a dominare dunque liddove non c'e' polso duro in certe situazioni loro tendono a fare come vogliono...tutto cio' per nn trovarti quando e' grande un cane che fa come si pare, che comanda solo ecc....deve conoscere bene tutti i membri della famiglia..giocare con tutti e socializzare sempre piu'.
ora passo alla mia esperienza personale nel dettaglio, che se la ritieni opportuna puoi attuarla (io lo farei, e' un po' crude ma a me e' servita tantissimo e da ottimi risultati):
- Ashoka all'età di due mesi mi ha ringhiato e tentato di mordere perche' le stavo togliendo l'osso dai denti. Cosa normale e comune a tutti i cani no? ma normale anche per lupi di due/tre mesi...non me lo sarei apsettato pero'..lei tanto dolce e giocosa che ringhiava e che mozzicaza in maniera grintosa a me?..eppure..comunque dopo aver sentito alcune campane son tornato da lei, le ho dato l'osso , ho aspettato 5 min che prendesse possessività dello stesso mi sono avvicinato, come ha tentato di mordermi ringhiando l'ho presa per il collo e l'ho messa giu' con il corpo allungato per terra(tipo un cane morto) IMMOBILIZZANDOLA. Non facevo pressione ne verso terra ne al suo collo dunque non le procuravo affatto dolore, ma la tenevo immobile. Lei soffriva questa posizione vincolante e si dimenava...dopo qualche secondo che piangeva perche' iniziava a dimenarsi la lasciavo e finiva tutto li'....questa cosa l'ho fatta per sette volte di seguito nello stesso momento...e sivedevan miglioramenti volta per volta sino a che sono arrivato al punto in cui lei quando mi avvicinavo per prendere l'osso si spostava proprio me lo faceva prendere...poi la facevo sedere e glielo ridavo (modo premio)...spero d'esser stato esauriente. Da quel momento mai e poi mai mi ha piu' ringhiato le tolgo dalla bocca tutto e quando deve mangiare faccio finta prtima di mangiare io con la ciotola in mano, lei mi aspetta seduta(mangia prima il capobranco e poi lei) e poi gliela porgo facendola nutrire...beh quesst'ultima cosa ci arrivi col tempo e non subito...pero' quei gesti mi hanno dato la possibilità di avere ora un rapporto spettacolare con lei e sopratutto di farle avere chiaro a lei chi comanda, chi e' il capobranco. Il resto e' tutto un gioco, gioca molto con lui come detto fallo socializzare tantissimo ma ricordati sempre che (anche nelle piccolezze) se sei troppo permissiva e pacata lui prende il sopravvento...quindi sii rigida quanto basta e sii coerente con questa tua rigidità...ti aiuterà a formare le basi del vostro rapporto che dovra' esser chiaro quanto prima in relazione a chi comanda.

BACI
RICCARDO&ASHOKA

Riccardo Lubrano
Ricky's Wolf Kennel
Selezione del Cane Lupo Cecoslovacco
Allevamento riconosciuto ENCI-FCI
Master Allevatore Cinofilo ENCI - A.N.M.V.I.
www.rickyswolf.it

Federica
Offline
Iscritto: 03/03/2005 - 16:04

Ciao,
è chiaro che se capita un episodio pesante in cui il cucciolo tenta di morderti (e lo fanno!)nell'immediato una bella schienata ci sta bene.Non dimenticare però che il tuo è anche maschio e dovrebbe avere un carattere più tosto di una femmina
In generale sarebbe meglio lavorare di astuzia cioè fargli capire che quando lui ha qualcosa in bocca e tu ti avvicini non è per togliergli quel qualcosa di bocca ma per portargli qualcosa di buono.
Se lui ha un osso in bocca tu arrivi con un bel pezzo di carne....cosa preferirà secondo te?
E dovresti farlo anche con il cibo nella ciotolo,dopo che lui ha cominciato a mangiare vai li e gli aggiungi qualche bocconcino prelibato direttamente dentro la ciotola e toccando il cibo dentro.
In questo modo non è più un entrare in conflitto con la iena cecoslovacca ma instauri un rapporto di fiducia.Con una femmina è più facile anche riuscire a dominarla fisicamente,il maschio cresce in fretta e mettersi a discutere a livello fisico...bhè....se puoi te lo sconsiglio.
Per i mordicchiamenti di mani oltre ai consigli di Riccardo trova un diversivo,io davo sempre uno straccetto da mordere e giocavo un pochino a tira e molla.Poi interrompi il gioco quando vuoi tu.
Ciao a presto così ci racconti le news!

Kika & Kira www.pilamaya.it

Martina
Offline
Iscritto: 05/05/2008 - 11:14

:)

Martina
Offline
Iscritto: 05/05/2008 - 11:14

._grazie

DAKOTA
Offline
Iscritto: 30/08/2006 - 16:36

ciao Martina,
perche' non provi con lo scambio ?
Ti tolgo l'osso, o il gioco ma ti premio (bocconcino o altro gioco)perche' me lo fai prendere e' molto piu' gratificante per lei e la invogliera' a farlo.
anche perche' quando crescera' difficilmente riuscirai a schienarla ed in piu' come dici a distanza scappera' invece di correre da te!

Francy

marty&matty
Offline
Iscritto: 02/07/2008 - 17:02

Ciao a tutti,
anche io con il mio cucciolone Aki (6 mesi) ho avuto lo stesso problema del ringhio con l'osso.. posso togliergli dalla bocca qualsiasi cosa: i suoi giochi e le crocchette mentre mangia ma con l'osso è un altra storia, ogni volta che ti avvicini ringhiotta..
Ho provato a mettere in atto i vostri consigli della schienata e la situazione è sembrata migliorare.
Ormai è passato circa un mesetto e non ho più provato a dargli l'osso..
In questi giorni ci riprovo così vi faccio sapere se dopo le scbhienate dell'ultima volta l'atteggiamento è migliorato.

Grazie per tutti i consigli che ci date ogni volta! :D

Martina

Marty&Matty&Aki

Ale&Lu
Offline
Iscritto: 10/07/2006 - 17:58

Ciao,
imparerete a riconoscere anche i vari ringhiotti, la nostra ringhia ancora quando ha in bocca l'osso ( ha 3 anni e 1/2 ) ma mentre ringhia ti viene incontro con le orecchie basse e ti avvicina l'osso alla gamba ( tenendolo stretto ) o se siamo piegati lo avvicina alla nosta bocca e se lo chiedi lo molla scodinzolando,se si avvicina il gatto all'osso invece il ringhio è diverso.... :twisted:

OmegaXXX
Offline
Iscritto: 03/06/2008 - 19:31

Volevo fare una domanda: ma se al clc io gli dono un osso perche' devo andare a prenderglielo?? Cioe' voglio dire e' proprio necessario che una volta dato l'osso devo andare li da lui e levarglielo di bocca?

Alessia
Offline
Iscritto: 11/08/2008 - 20:57

il mio onde evitare che qualcuno glielo riprenda se lo sotterra!!!e poi zitto zitto di nascosto se lo rosicchia..è troppo buffo...cmq il mio x il cibo oppure osso con me non ha mai ringhiato con chiunque altro si...

pariduzz
Offline
Iscritto: 16/02/2007 - 16:56

[quote="OmegaXXX"]Volevo fare una domanda: ma se al clc io gli dono un osso perche' devo andare a prenderglielo?? Cioe' voglio dire e' proprio necessario che una volta dato l'osso devo andare li da lui e levarglielo di bocca?[/quote]

No assolutamente se reiterata puo' essere una crudeltà visto che per loro l'osso è una delle cose piu' preziose.

Servono gli esercizi impartiiai cuccioli per ridimensionare la possessività sul cibo,ed evitare che da gran di quando trovano acciedentalmente un osso nel bosco per proteggerlo ci devastano un polpaccio o ci vivisezionano un braccio.

Un bell''osso enorme e rosicchiso, anche se spesso si ingora questa funzione, è utilissimo per " lo scarico "di stress e aggressività.

ami37
Offline
Iscritto: 26/06/2010 - 23:37

Per il tuo problema ci sono diverse scuole di pensiero, la prima delle quali
è che un cane deve sempre e comunque lasciare quello che sta mangiando se
glielo chiediamo. questa teoria è supportata anche dalla sua bella dose di
legnate se il cane si rifiuta, ringhia, o si oppone.

io sono contrario a tutto questo.
la seconda scuola di pensiero, che condivido e metto in pratica tutti i
giorni è che un cane nell'atto del mangiare debba essere lasciato in pace.
in natura infatti, i lupi si nutrono secondo gerarchia. prima mangia
l'Alpha, poi quando è sazio, lascia posto agli altri. per questo motivo, se
diamo un osso al cane (ma anche la ciotola, le crocchette, un biscotto) è
giusto e corretto lasciare che mangi in santa pace, senza che nessuno debba
minacciarlo di levargli il cibo o picchiarlo perchè non lascia. diciamo che
fa parte del galateo canino.
l'alpha non torna a mangiare dopo che ha lasciato spazio agli altri. allo
stesso modo sarebbe corretto che prima mangiassi tu a tavola, insegnando al
cucciolo che deve stare buono, poi dai da mangiare a lui e lo lasci in pace.
in questo modo è facile anche che il cucciolo impari facilmente la
gerarchia, che non prenda cattive abitudini, che non disturbi quando tu e la
famiglia siete a tavola, aspettando pazientemente il suo turno, esattamente
come accadrebbe in natura.

A questo proposito ti consiglio di trovare un luogo isolato dove lasciarlo mangiare in pace, di non permettere a nessuno di avvicinarsi, soprattutto se
ci sono bambini in giro, che potrebbero non essere in grado di interpretare
i ringhi del cane e quindi provocare qualche incidente.

Navarre
Offline
Iscritto: 29/11/2005 - 09:32

Messaggio del 2006, si spera che nel frattempo abbia risolto (e non sia stata mangiata dal cane)!

pariduzz
Offline
Iscritto: 16/02/2007 - 16:56

[quote="ami37"]

A questo proposito ti consiglio di trovare un luogo isolato dove lasciarlo mangiare in pace, di non permettere a nessuno di avvicinarsi, soprattutto se
ci sono bambini in giro, che potrebbero non essere in grado di interpretare
i ringhi del cane e quindi provocare qualche incidente.[/quote]

Se poi il cucciolo cresce e diventa adulto,un bel cane di 70 cm e 40kg e al parco o in giardino trova un osso e un bambino inavvertitamente si avvicina per giocarci cosa succede?

Jessica
Offline
Iscritto: 11/10/2007 - 14:00

Ovvio peppe, che il cane ha piu' di un osso da rosicchiare alla fine no?

Jessica, Miss, Chicca e la diavoletta Dea

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="DAKOTA"]ciao Martina,
perche' non provi con lo scambio ?
Ti tolgo l'osso, o il gioco ma ti premio (bocconcino o altro gioco)perche' me lo fai prendere e' molto piu' gratificante per lei e la invogliera' a farlo.
anche perche' quando crescera' difficilmente riuscirai a schienarla ed in piu' come dici a distanza scappera' invece di correre da te![/quote]

Quoto in pieno. La mia l'ho presa nello stesso allevamento. Anche lei mi ringhiava, quando aveva 2 mesi mi ha anche morso una scarpa perchè ho insistito nonostante i suoi avvertimenti, ma non l'ho mai schienata...Le ho fatto capire con calma che le mie mani non le tolgono nulla, piuttosto le portano qualcosa. Adesso ha sei mesi e le posso mettere le mani in bocca, nella ciotola mentre mangia, le posso togliere i giochi e gli ossetti senza nessun problema. Lo ha preso come una cosa normale e non si mostra nemmeno infastidita. clc_strizza occhio

Yle & Spitruffini

Follie
Offline
Iscritto: 10/01/2010 - 11:53

la mia ha ringhiato una volta a mio padre che ha porvato a toglierle l'osso, lei aveva forse 2 mesi...
ogni volta che ringhiava le dava un leggero scopaccione sulla testa appena sotto l'orecchio ( sottolineo leggero), in questa sequenza, prendeva l'osso dicendo "da", lei ringhiava anche particolarmente infastidita, scopaccione, e le toglieval'osso, le ridava l'osso, dopo 1 minuto ripeteva l'operazione!beh al decimo scopaccione si lasciata prendere l'osso tranquillamente....e allora li volavano carezze e "brava"..ora che ha quasi 7 mesi e mi fido a metterle la faccia vicino mentre si rosicchia il suo osso, oppure mentre mangia..e sono più che sicura che non mi farebbe nulla!!!

Mela, la salsiccia e la svalvolata!!!

Fede
Offline
Iscritto: 25/01/2007 - 12:16

... un sano rapporto basato sulla fiducia e il rispetto reciproco, direi :lol:

Fede e il Vandalo!

Follie
Offline
Iscritto: 10/01/2010 - 11:53

[quote="Fede"]... un sano rapporto basato sulla fiducia e il rispetto reciproco, direi :lol:[/quote]

senam che pesante!!!!

Mela, la salsiccia e la svalvolata!!!

Fede
Offline
Iscritto: 25/01/2007 - 12:16

:lol: :lol: :lol:

[quote="Follie"]
vedete io non mi sento superiore al mio cane,e nemmeno il dio dell'addestramento! ma tra di noi c'è un rapporto di rispetto reciproco[/quote]

io sarò anche pesante, ma per una che vuole costruire un rapporto del genere col proprio cane adoperi dei metodi abbastanza non convenzionali 8)

PS: se c'è sul serio un buon rapporto col tuo cane lo scopri solo mettendolo DAVVERO alla prova.

Fede e il Vandalo!

Skelly
Offline
Iscritto: 01/01/2018 - 18:33

Post interessantissimo avendo lo stesso problema.Metterò in atto anche io quanto suggerito in attesa che tra un mese inizi il corso. Buona serata