Tu sei qui

IL MIO PELOSO SI GRATTA

28 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29
IL MIO PELOSO SI GRATTA

Ciao a tutti! volevo chiedervi se anche i vostri lupacci stanno cambiando il pelo e se si grattano tanto...Lapo si gratta continuamente, ho controllato la pelle ma è bella rosa senze nessuna irritazione, lui non sembra innervosito, più che altro spazientito e preferisce stare dentro che fuori durante il giorno, mentre la sera sta bene fuori. Cerchiamo si spazzolarlo il più possibile per siutarlo ad eliminare il pelo. Da un paio di giorni non ha molto appetito (ma i nostri lupi sono un po' variabili da un punto di vista dell'appetito...)

katia.verza
Offline
Iscritto: 07/12/2006 - 06:15

Ciao, continua così aiutalo nella eliminazione del pelo probabilmente è quella la causa, stai attenta però alla dieta, non esagerare con le proteine, perchè troppe proteine portano alla dermatite... e loro ne sono soggetti.

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

grazie 1000!!
la dermatite come si manifesta?? e come si cura??

katia.verza
Offline
Iscritto: 07/12/2006 - 06:15

La ermatite si manifesta appunto con il prurito, e con la conseguete perdita di pelo... devi stare attenda alla dieta. le proteine come ti dicevo, possono essere una conseguenza. si cura aggiustanto la dieta, cercando di capire quali alimenti devono essere eliminati. Ma cè anche la dermatite da parassiti...
comunque ti lasico uno scritto con descritto quasi tutto..... ciao a presto

Le dermatiti

Si definisce come "dermatite" un'infiammazione della cute, che è composta da tre strati;
- L'epidermide, che è la parte esterna, formata da diversi strati di cellule.
- La membrana basale.
- Il derma, che a sua volta è composto da fibre, da una componente amorfa, da cellule, dai muscoli erettori del pelo, da vasi sanguigni e linfatici e da nervi.

Le dermatiti possono essere causate da molteplici agenti eziologici, che a volte agiscono anche in concomitanza.
Le "Piodermiti" sono infezioni della cute causate da batteri piogeni, fra i quali quello che viene isolato più frequentemente è lo staphilococus intermedius coagulasi positivo. La sintomatologia può essere varia, di solito è presente prurito, arrossamento, pustole che poi si aprono e danno origine a croste. La terapia si basa sull'uso sistemico di antibiotici, nonché sull'uso locale di idonei saponi disinfettanti, applicati con lavaggi ripetuti. Qualora l'antibiotico scelto non sia quello giusto, si possono avere dei fenomeni di resistenza dei batteri, per cui è opportuno ricorrere ad un altro antibiotico, previa cultura batterica e relativo antibiogramma.
Le "Dermatofitosi" sono causate da miceti, ci sono almeno venti specie di questi microrganismi che possono infettare cani e gatti, fra questi il più frequente è il Microsporum canis e il Trichophiton mentagrophytes.
Le micosi sono delle zoonosi, cioè delle malattie che possono essere trasmesse dall'animale all'uomo. Un delle manifestazioni cliniche più frequenti è costituita da una perdita di pelo localizzata. Le micosi possono essere in parti pruriginose; la diagnosi deve essere confermata dall'esame colturale. Anche in questo caso si deve applicare una terapia topica ed una sistematica, con prodotti antimicotici: la terapia topica è molto importante e possibilmente andrebbe effettuata previa rasatura del pelo.

DERMATITI PARASSITARIE
Ci sono diversi parassiti della cute che possono colpire il cane; in particolare ricordiamo la rogna demodettica, la rogna sarcoptica, la cheylettellosi, ecc. La diagnosi va effettuata tramite raschiato cutaneo ed osservazione al microscopio, la sintomatologia comprende prurito, arrossamento della cute, croste, lichenificazione. La terapia soprattutto per le demodicosi, non sempre da buoni risultati, anche se negli ultimi anni, grazie alla scoperta di sostanze come l'ivermectima, l'amitraz, si hanno notevoli possibilità di successo.

DERMATITI ALLERGICHE E ATOPIA
La causa più frequente di dermatite allergica del cane è l'allergia da pulci. Il sintomo predominante è il prurito. Occorre trattate in questo caso l'animale contro le pulci. L'atopia è una predisposizione ereditaria allo sviluppo di anticorpi Ig E (cioè degli anticorpi coinvolti nelle manifestazioni allergiche), nei confronti di antigeni ambientali di diverso tipo (es. polline, polvere, peli di altri animali, ecc). La manifestazione clinica più frequente è il prurito.
La diagnosi più precisa della malattia si può fare ricorrendo al test intradermico, che però nella normale pratica ambulatoriale non è molto diffuso, in quanto costoso e non facile da eseguire. Esistono anche test sierologici per effettuare le diagnosi di atopia. Questa malattia può essere tenuta sotto controllo con terapie idonee, ma non si arriva mai alla guarigione completa. I farmaci che si usano (cortisoni , antistaminici) servono soprattutto a tenere sotto controllo il sintomo principale, cioè il prurito. La desensibilizzazione può essere attuata solamente dopo aver individuato gli allergeni ai quali il paziente è sensibile e deve essere compiuta da veterinari esperti in materia. Un tipo particolare di dermatite allergica è l'allergia alimentare. Anche in questo caso uno dei principali sintomi è il prurito, non stagionale come può essere invece nell'atopia, soprattutto a carico della faccia e delle orecchie, accompagnato da eritema. Questo tipo di allergia insorge in animali giovani (fra i sei mesi e i sei anni) e si può risolvere usando un'apposita dieta casalinga, costituita da un'unica fonte proteica con la quale il cane non sia precedentemente venuto a contatto (es: agnello, pesce o coniglio) ed un'altra fonte di carboidrati quale il riso.

Alessia
Offline
Iscritto: 11/08/2008 - 20:57

molto esaustiva come risposta Katia...io sto ancora combattendo con la dermatite di Konan..adesso ho provato a cambiare alimentazione..forza10 al pesce...su consiglio veterinario..se non passa,bhe si ritorna dal vet e si vedrà..cmq sembra in miglioramento...

dany
Offline
Iscritto: 03/01/2008 - 20:22

Una curiosotà per capire e imparare: i miei in questo periodo stanno mettendo pelo. Certo, qualche pelucco lo perdono, ma meno di niente a confronto di Maggio/giugno quando potevo farci materassi col sottopelo che si staccava a mazzi...
Essendo Alessia di Padova, quindi pressapoco lo stesso clima di Varese, mi suona un pò strano che il suo lupo stia perdendo così tanto pelo da doverlo aiutare a toglierselo.
Mi sfugge qualcosa?

wanilagu
Offline
Iscritto: 22/01/2008 - 19:50

Anche i miei stanno facendo la muta, ma di pelo ne perdono molto poco. Concordo con Dany, mi pare strano che ne perda tanto ora! Ma il tuo, Anna, stà in casa o fuori? Cosa mangia abitualmente? Magari sapendo queste cose possiamo darti ulteriore aiuto! :wink:

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

Lapo sta metà dentro metà fuori...mangia crocchette per cuccioloni, ProPlan inumidite con qualche verdura o qualche pezzo di carne o pesce
Ogni volta che lo spazzolo il pettine si riempe di sottopelo
Secondo me è anche il clima: un mesetto fa qui le temperature si erano abbassate parecchio, poi invece da una settimana il clima è ritornato mite.
Lapo non è nervoso quando si gratta, il pelo è lucido, non ci sono insetti nel pelo, sono andata dal veterinario e non ha riscontrato nulla

Alessia
Offline
Iscritto: 11/08/2008 - 20:57

Konan ha perso pelo tra giugno e luglio...a gomitoli..adesso direi che non ne perde affatto (salvo qualche peletto come di norma)

Alessia
Offline
Iscritto: 11/08/2008 - 20:57

[quote]
Essendo Alessia di Padova
[/quote]

ti sei sbagliato vero Dany??? io sono di Vercelli...Anna è di padova!!! NO PROBLEM :wink:

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

...sono io, Anna, di Padova!

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

al campo addestramento c'è una femmina di clc, di qualche mese più giovane di Lapo e anche lei sta perdendo il pelo.
E, non so se valga lo stesso però anche un husky, sempre compagno di scuola di Lapo, sta perdendo il pelo a ciuffi....

katia.verza
Offline
Iscritto: 07/12/2006 - 06:15

Da quello che ho notato i miei clc, fanno circa tre cicli di muta, e sono legati al clima...purtroppo. adesso stà perdendo pochissimo pelo, si protrebbe tranquillamente dire che perde il pelo del mando e non quello del sottopelo... poi in nverno non si muove un capello.... e verso mezo inizia la grande muta, termina a maggio e riprende verso lugli e agosto. Manny da luna ha esattamente due mesi che i distaccano. Per quello che leggo è tutto nella norma, tenete presente che essendo cuccioli ancora non sono molto chiari i loro bioritmi, anche pehcè stanno ancora crescendo la vera muta, sempre per quanto mi riguarda mi baso sui miei la vedrete intorno ai 2 anni....
Stai attenta a Lapo Anna 80 perche se gli dai il secco e poi in aggiunta gli dai alnche la carne lo carichi di proteine... per Alessia ti confermo che la dermatite non la socnfiggi subito, ci vorrà un pò di tempo prima di vedere i risultati, almeno ancora 1 mesetto... se gli hai cambiato l'alimentZIONE...

katia.verza
Offline
Iscritto: 07/12/2006 - 06:15

[quote="katia.verza"]e verso mezo inizia la grande muta, termina a maggio quote]

VOLEVO DIRE VERSO MARZO.....

Alessia
Offline
Iscritto: 11/08/2008 - 20:57

grazie Katia...infatti pensavo di vedere per novembre come va...ti farò sapere...salutisssimi...i bebè come stanno???

katia.verza
Offline
Iscritto: 07/12/2006 - 06:15

VAI A VEDERE SUL MIO BLOG.. NUOVE FOTO IN ARRIVO....

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

grazie 1000 Katia! farò più attenzione all'alimentazione per evitare di caricarlo di proteine è che per rendere un pochino più gustoso il pasto..sai questi lupacci sono un pochino delicati e schizzinosi!!!!

dany
Offline
Iscritto: 03/01/2008 - 20:22

[quote="dany"]Una curiosotà per capire e imparare: i miei in questo periodo stanno mettendo pelo. Certo, qualche pelucco lo perdono, ma meno di niente a confronto di Maggio/giugno quando potevo farci materassi col sottopelo che si staccava a mazzi...
Essendo Alessia di Padova, quindi pressapoco lo stesso clima di Varese, mi suona un pò strano che il suo lupo stia perdendo così tanto pelo da doverlo aiutare a toglierselo.
Mi sfugge qualcosa?[/quote]

ooops era il lupo di Anna, no di Alessia, scusatemi...

Anna 80
Offline
Iscritto: 27/03/2008 - 22:29

grazie a tutti dei preziosi consigli
vi farò sapere come va, quando Lapo avrà finito di perdere il pelo e di grattarsi (speriamo presto)
Caspita, il tempo però non aiuta: sembra primavera, altro che autunno!!

wanilagu
Offline
Iscritto: 22/01/2008 - 19:50

A chi lo dici!!!!!!!!!!!!! :roll:
Già la Liguria non ha un clima esattamente..........ottimale per il pelo del clc, ieri, poi, in campo avevamo 28 gradi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :shock:
Esattamente come per ferragosto! Abbiamo fatto il corso in canottiera!!!!!!!!!!! :shock: :( Non è che io ami particolarmente il clima freddo, ma qui si esagera! :wink:
Tienici aggiornati sulla "grattarola" di Lapo!

dany
Offline
Iscritto: 03/01/2008 - 20:22

Comunque vedo anche che su WD tanti proprietari dicono che i loro clc sono in piena perdita abondante di pelo, quindi tutto normale.
In più in effetti c'è un clima stranissimo..

kingkri
Offline
Iscritto: 13/03/2018 - 22:40

Salve anche la mia cucciola di 3 mesi si gratta tanto e perde mucchi di pelo
ha fatto 10gg di gastro.intestinal prima di poter fare il.vaccino.xche andava lenta di corpo.
il.20 abbiamo fatto il secondo vaccino e 2gg dopo abbiamo cominciato il cambio.di crocchette con il No grain.True instinct junior 65%proteine 35% vegetali.
gia aveva segni di macchie di pelo che nn erano uniformi
il 24 quindi 2gg dopo me l hanno fatto notare ad oggi 29 ha fatto il cambio totale delle crocchette ma la dermatite o non sò cosa sia è in aumento e il cane si gratta tanto.
Ma cosa può essere? il nuovo mangime? o il vecchio gastro intestina royal che ha creato dei problemi?
oggi è il primo gg che mangia integralmente solo il nuovo mangime

Ritratto di Nicokaya74
Nicokaya74
Offline
Iscritto: 26/09/2016 - 16:49

Col mio Aki risolsi diminuendo la quantitè di proteine, ma credo che qualcuno/a piu' ferrato in materia possa sicuramente aiutarti.

Barkus
Offline
Iscritto: 11/12/2008 - 22:31

Potrebbe anche essere la muta,visto il cambio di temperature. Almeno in parte...

kingkri
Offline
Iscritto: 13/03/2018 - 22:40

Ha 90gg ed è magrissima si contano le costole
eppure pesa 7.5kg mangia regolare crocchette monoproteice vetline per cuccioli Primi Mesi circa 350gr al giorno divisi in 3 pasti.
la settimana scorsa era tutta bella paffutella e con un bel pelo ora tutta smagrita si è allungata é tutte zampe e un busto lungo un collo fino fino ahhaah sembra un topo più che un cane...si vedono tutttw belle.foto di cuccioli tutti paffutelli questa sembra biafratica ahahah.
mah
anche se a 90gg è capitata proprio nel periodo della muta se la prendevi a settembre magari sarebbe stato diverso....

Ritratto di clarymn
clarymn
Offline
Iscritto: 02/05/2017 - 10:53

Ciao! 

Posso dirti che da quando sono in contatto con padroni di Clc, ho constatato che tutti quelli che davano loro le crocchette hanno quasi sempre avuto problemi di pelo, prurito, dermatiti eccecc. 

Io invece ho sempre cotto la carne con le verdure (in quantità x 3 gg, in modo da non dover cucinare ogni sera) e la mia lupa non ha mai avuto problemi. (non uso carne da ristorante, ma in macelleria acquisto cassette di colli di tacchino e spendo all'incirca 30 euro  al mese)

Se ci pensi, dentro alle crocchette c'è di tutto e di più. Se proprio vuoi cibarla così, fai caso agli ingredienti. Più le crocchette sono "buone" più costicchieranno. 

 

ciao 

Clarissa

Ritratto di clarymn
clarymn
Offline
Iscritto: 02/05/2017 - 10:53

*quindi niente barf, la carne la cuocio. Vedi se riesci anche tu a farlo, secondo me migliorerà la situazione

Clarissa

Ritratto di nikov85
nikov85
Online
Iscritto: 28/11/2012 - 15:16

MAI cuocere la carne dei cani!!!

il mio manga 500 grammi di carne cruda e ossa a pasto,2 volte al giorno da ormai 5 anni