Tu sei qui

CLC femmina e meticcio maschio dominante

2 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di PETer
PETer
Offline
Iscritto: 13/10/2017 - 14:29
CLC femmina e meticcio maschio dominante

Salve a tutti, nei prossimi mesi ho intenzione di prendere un esemplare di questa bellissima ed affascinante razza.
Sono già abituato a cani caratterialmente "impegnativi", quindi in realtà il discorso addestramento non mi preoccupa troppo, anche dopo essermi ben documentato qui e in giro per il web.
Ciò che però mi spaventa è il rapporto che potrebbe avere con il mio attuale cane, il meticcio di 22Kg che ho in foto.
Lui ha 2 anni e mezzo, è un trovatello che per 6/7 mesi della sua vita (prima che lo adottassimo) ha dovuto difendere e conquistare il suo territorio (il vialetto di casa mia) dall'attacco di un maremmano femmina e di un incrocio di pastore tedesco maschio che sono i "cani del nostro quartiere" (vivono da 7/8 anni nelle vicinanze di casa e tutti gli diamo da mangiare), con i quali giornalmente si azzuffava.

Tornando al mio attuale cane, è molto... MOLTO dominante (e voi proprietari di CLC ne sapete qualcosa direi!), ed estremamente territoriale. Prendere il comando e farmi rispettare non è stato facile ma ce l'ho fatta visto che ha un grande rispetto e attaccamento a me.

Però l'esperienza che vi ho raccontato prima (il periodo prima che lo adottassimo) gli ha lasciato 2 problemi principali:
Odio profondo per i cani di grossa taglia (appena ne vede uno, maschio o femmina che sia, per strada anche a molta distanza inizia a ringhiare e abbaiare), e l'impossibilità di avvicinarsi anche solo lontanamente ad un altro maschio perché senza neanche pensarci o annusarsi cerca subito lo scontro.

Con le femmine della sua stessa taglia o più piccole dopo avergli "fatto capire chi comanda" non ha problemi, anzi dopo aver fatto amicizia ci gioca o "ci prova" ;).

Chiaramente la mia intenzione è di prendere un CLC femmina, ma visto che in questo forum ho letto che bene o male anche le femmine hanno un bel caratterino e tentano "la scalata sociale", ho qualche perplessità...

Quindi le mie domande sono due::

1) Secondo voi, appurato che sicuramente finché è cucciola andranno d'amore e d'accordo, quando crescerà ci potrebbero essere problemi con il mio attuale cane?

2) Il comportamento con gli altri cani maschi e/o di grossa taglia del mio cane potrebbe influenzare negativamente la fase di socializzazione del CLC femmina sia in tenera età sia in età adulta?

Ritratto di Nicokaya74
Nicokaya74
Offline
Iscritto: 26/09/2016 - 16:49

Benvenuto PEter,

per esperienza personale posso dirti che magari essendo l'ultimo arrivato e il piu' piccolo sicuramente gli daranno filo da torcere. Purtroppo un clc cucciolo è tanto tanto esuberante e gioca molto con la bocca, cosa che agli adulti darà molto fastidio. Poi crescendo le cose cambieranno ovviamente. Il mio clc maschio ha 1 anno e tre mesi e ancora il pastore tedesco femmina di 5 anni non lo accetta e quando lo scendo giu' in cortile gli lascia sempre qualche segno. Credo che però crescendo, le cose magari muteranno. Ti diro'....