Tu sei qui

Potendo scegliere...

30 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09
Potendo scegliere...

Stiamo formando una famiglia,e naturalmente pensiamo anche a futuri bambini...
Ma pensiamo anche a un CLC che ci accompagni nella nostra nuova vita...
Come ho detto nella presentazione noi abbiamo sempre avuto,e abbiamo tutt'ora cani da caccia, che però stanno nei loro box,e con cui,lo ammetto il mio compagno ha un rapporto equilibrato, dove lui viene riconosciuto come capobranco da tutta la famiglia pelosa, io sono si riconosciuta capobranco, ma solo dalle mie 2 femmine e un maschio che mi sono cresciuta, ma indubbiamente sono più "materna"...me li bacio,avvicino la faccia al loro muso senza problemi,gli metto le mani in bocca per giocarci...insomma tutte quelle cose che so non vanno fatte,ma vivendoci insieme...uno prende una confidenza tale che non pensi che il cane possa reagire da cane... :D
Ho premesso questo, perchè, potendo scegliere, vorrei sapere, essendo per noi il bene primario quello di rispettare la natura e le necessità del cane (detto papale papale, se mi venisse detto, " guarda, che con tutto l'impegno non puoi dare al tuo CLC quello di cui ha bisogno per essere un cane equilibrato, socializzato e felice" per quanto mi possa piacere, non lo prenderei) vorrei capire alcune tempistiche.
E' meglio prendere un CLC prima dell'arrivo di possibili bambini, in modo che all'arrivo dei pargoli sia già adulto e "consapevole" della sua educazione, o aspettare, visto che come detto, uno può scegliere, e aspettare che i pargoli arrivino e crescano, e solo dopo prendere un cucciolo...?
Scusate ho scritto un poema per farvi una semplice domanda...ma volevo darvi più info possibili :oops:
Ah tra le info, forse la più importante, è che il CLC, al contrario dei cani da caccia non andrebbe nel box, ma starebbe in giardino,con la sua cuccia sotto al porticato...e conoscendomi...molto in casa :roll: :wink:

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

belle parole arcadia......riguardo ai bimbi ti rispondera' qualcuno che ne sa' piu' di me, anche se la mia pelosa li adora....(bimbi io non ne ho aime'). Il tuo probabile clc, a differenza di un cane da caccia, ti impegna tutti i giorni, lui ha bisogno di scorrazzare di scaricare la sua foga.....ha bisogno di natura, di bosco....di vita all'aperto. Allo stesso tempo, necessita dell'adeguata socializzazione,educazione...ecc ecc. , magari scegliendo una femmina, e' anche meglio come primo clc. Sei gia' un pezzetto avanti chiedendo ste cose.... hai tempo libero da dedicargli ? quanto staresti con lei durante il giorno ? la sua felicita' dipende dal padrone....

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Ci riteniamo molto fortunati...viviamo in campagna,in un casolare ai piedi del bosco,con a 2 km un paesino di 400 abitanti...un piccolo paradiso per noi. Io "lavoro" per modo di dire :D aiuto il mio compagno andando al posto suo negli uffici (lui importa ed esporta legnami...è per questo che viviamo vicino al bosco :D ) ma capirai che al massimo vuol dire che sto via 4 ore, e questo capita al massimo tre volte a settimana e non tutte le settimane. Quindi...tempo libero in quantità e spazi illimitati tra campi e boschi :)
Ah, un'altra domanda generale...il CLC soffre il caldo o il freddo...cioè meglio farlo dormire in casa, o sta bene anche in una cuccia fuori (come detto sotto il porticato)... anche se, visto che a volte, resto sola di notte...io preferirei tenerlo in casa...perchè ho paura degli avvelenamenti...che se nella nostra zona non sono mai successi...ma ne ho paura lo stesso...

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

potendo scegliere.... io farei vivere i cani da caccia in famiglia, e non nel box mentre il clc figo ha accesso a tutta la casa e la famiglia;) belle parole un piffero. Oppure farei vivere anche lui nel box con gli altri....
Per quanto riguarda il cucciolo umano, farei nascere prima lui e poi prenderei il clc, proprio per i motivi da te elencati, secondo me il clc potrebbe venir fuori parecchio vizziato e non disposto a cedere lo scettro ad un bebè.
E quì mi taccio.

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Scusa Sirius, forse non mi sono espressa bene... i cani da caccia, stanno nei box in quanto sono 30 segugi, da caccia al cinghile...non propriamente (per chi conosce la razza) dei pacati e simpatici Setter Inglesi, ma cani abituati a saltare addosso ad un cinghiale di 70 Kg... :) Se volessi il cane "figo" come hai insinuato poco palasemente te, credo che andrei su un cane più commerciale, sia come prezzo che come reperibilità, con meno carattere e con più consensi...tipo un Labrador o un Goden ;) Il cane "Figo" come lo definisci te, starebbe in casa (e ho chiesto parere anche su questo) per l'unica ragione che ho paura degli avvelenamenti da parte dei ladri.
Se hai altre domande o insinazioni, ti prego di farle...così vediamo se mi vengono altre belle parole ;)

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Ah, avevo dimenticato una parte... mentre i segugi vivono bene in box, e questo lo so per esperienza...non conoscendo il CLC, avevo l'impressione forse errata che un cane che ha bisogno di grandi spazi, in un box si stresserebbe oltre che diventare più nervoso...ma forse mi sbaglio...è per questo che sono qui...altrimenti, sarei già andata nell'allevamento figo a comprarmi il cane figo ;)

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

belle parole ....rigurdo la giusta preoccupazione di un futuro figlio, riguardo ai cani da caccia, li terrei nel box come tutti i cani da caccia, magari facendoli sgambettare col clc o da soli poi magari a caccia aperta vai con tutti ...ma a casa no io non ce li farei entrare(poi dipende che cani da caccia sono !) so' scelte di vita...e' una mia opinione

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Kumash i nostri segugi sono un'intera canizza (in gergo) perchè per la caccia al cinghiale ci vuole un gruppo di cani affiatati che rintracciano,seguono e bloccano il cinghiale...e solo il "canaio" ha i cani, in questo caso per la squadra della nostra zona è il mio compagno...è per questo che ne abbiamo tanti...non perchè siamo degli invasati, ci tengo a precisarlo, tant'è che non facciamo cucciolate... ;) E i Segugi vengono quotidianamente portati nel recinto d'addestramento, dove corrono e sfoganola loro natura.
E come detto, sono cani che in casa soffrono, perchè molto indipendenti e nevrili... ti porto l'esempio della mia segugia, cresciuta in casa perchè al tempo, quando era cucciola, ancora non convivevo... La sua giornata inizava alle 5 di mattina, con la canizza (che in questo caso sta per il loro abbaio particolare) e fino alle 10 stava in giardino a cacciare tutto ciò che si muoveva, compresa mia nonna ;) alle dieci entrava in cuccia e dormiva fino all'ora della pappa, mangiava, e tornava in giardino a cacciare...poi altro riposino, e dal tramonto fino all'alba del nuovo giorno, era canizza...sono cani selezionati per una caccia "aggressiva"...vivere in casa per loro è una tortura...devono poter abbaiare e stare con il loro branco...e hanno orari naturali che non è giusto sconvolgere...a nostro parere ovviamente... perchè a caccia la loro natura gli salva la vita.... Poi per il resto anche loro hanno cibo di qualità, veterinario sempre pronto, colare antipulci, profilassi per la lesmaniosi e la filaria...insomma non sono certo cani di serie B, anzi! Sono la nostra vita,la nostra passione, li riconosciamo dall'abbaio...e con questo ho detto tutto ;)

Mezzelfa
Offline
Iscritto: 02/04/2010 - 14:13

I miei due lupetti vivono in casa con me, stanno nel box solo se strettamente necessario, e non hanno nessun problema con i bambini. Basta che quando hai figli non trascuri il cane e non lo metti nel box perchè non vuoi che tocchi i suoi giochi ecc... altrimenti associa il bimbo a qualcosa di spiacevole. Naturalmente bisogna insegnare anche ai bambini a rispettare il cane, cosa non evidente visto che oggigiorno ci sono dei piccoli teppisti....

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Il rispetto è alla base...e non c'è il rischio che mi sconvolga se il cane prende il gioco del bambino... siamo entrambi cresciuti con cani dentro e fuori casa...e i nostri giochi...erano anche quelli dei cani, per ovvie ragioni ;)

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

non ho insinuato niente, ho letto ed ho interpretato... (non sono esperta di cani da caccia) ne tantomeno esperta cinofila, parlo solo per mia esperienza.
Per quanto ne so io il nuovo arrivato non deve avere privilegi rispetto ai cani già presenti.
In ogni caso il clc è solo un cane, un cane impegnativo, come tanti altri cani di grossa taglia. (PT, Dogo, Doberman, Maremano, Rottwailer, ecc ecc)
Sarò anche una voce fuori dal coro, e sicuramente un po una spina nel fianco, ma rifletti sulle mie parole, e permettimi un punto di vista diverso.
Se mi fossi informata prima di prendere i miei cani, probabilmente mi avrebbe fatto piacere se qualcuno mi avesse detto che sarei stata una padrona ideale, e sicuramente ci sarei rimasta male se avessi ricevuto critiche, velate o meno...
Lascio la parola agli esperti se avranno voglia di rispondere.
Marga

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

[quote="Sirius"]potendo scegliere.... [b]io farei vivere i cani da caccia in famiglia, e non nel box mentre il clc figo ha accesso a tutta la casa e la famiglia[/b];) [b]belle parole un piffero[/b]. Oppure farei vivere anche lui nel box con gli altri....
Per quanto riguarda il cucciolo umano, farei nascere prima lui e poi prenderei il clc, proprio per i motivi da te elencati,[b] secondo me il clc potrebbe venir fuori parecchio vizziato[/b] e non disposto a cedere lo scettro ad un bebè.
[b]E quì mi taccio[/b].[/quote]

Allora avrò frainteso io ;) Ma sai, sono "mamma" di30 pelosi e li ritengo tutti molto fighi ;)
Sono qui solo per capire se il CLC può star bene nella nostra famiglia. Ben vengano punti di vista diversi, e ti dirò, apprezzerei se qualcuno mi dicesse, a ragion di logica però, "guarda,non credo faccia per voi, per il vostro stile di vita, per il vostro modo di rapportarvi ai cani" perchè questo evita sofferenze sia a noi che al cane ;)

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

ma io questo non posso dirlo, e chi vi conosce!
L'unica cosa che so è che non devono esserci disparità di trattamento, poi boh!

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

[quote="Sirius"]ma io questo non posso dirlo, e chi vi conosce!
L'unica cosa che so è che non devono esserci disparità di trattamento, poi boh![/quote]

Quindi non puoi dare consigli o pareri perchè non mi conosci, però "interpreti" che io sia una da cane figo in casa a far bella mostra di se e gli altri fuori nel box... :shock:

E l'unica cosa che sai...è un tuo parere, perchè non è disparità di comportamento, amo i miei cani nello stesso modo, hanno le stesse attenzioni, a prescindere da dove vivono! Certo è che per carattere un segugio da caccia in casa diventa matto, e igienicamente, poichè a caccia, si mimetizzano rotolandosi nelle feci degli altri animali, averne 30 in casa vorrebbe dire feci di animale selvatico per tutta casa....

Comunque hai già risposto alla mia domanda, so che per te prima è meglio avere figli e poi prendere il CLC. :wink:

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

[quote="Arcadia"]Quindi non puoi dare consigli o pareri perchè non mi conosci, però "interpreti" che io sia una da cane figo in casa a far bella mostra di se e gli altri fuori nel box... :shock:[/quote]

non voglio polemizzare, buona fortuna:wink:

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

eccomi cinghialara....di dove sei arcadia ? anche io andavo ....se guardi il compleanno di Maya qui ..., capirai he he, sirius ha notato bene delle disparita' di trattamento....be' ci devono essere, se no' sarebbe come vivere nel bosco..tutta una cacciarella ! Qualunque sia la tua scelta Arcadia, il clc e' un ottimo predatore ed ha un buon naso, ma se lo porti a cinghiali e trova un selvatico sui 30kg minimo (e lo trova !), si fa' del male.....(lo sfettucciano).
Quindi non ci dovrai nemmeno pensare un domani, di portarla/o alla cerca del cinghiale,(forse al guinsaglio) anche perche' ti potrebbe lasciare ...per sempre ciau

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Abitiamo in toscana, zona chianti. No no, il CLC al cinghiale no... ogni cane ha la propria storia e la propria selezione... niente caccia per l'eventuale futura CLC ;)
Grazie Kumash..per la gentilezza e per le info ;)

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

niente figurati, qualche allevamento lo trovi sicuro, non fidarti troppo dei facili venditori a poco prezzo...e consultaci qui trovi tutto o quasi.ciau

Arcadia
Offline
Iscritto: 16/08/2010 - 20:09

Sicuramente, ma ancora credo sia presto per un cucciolo ;) però ora cercherò un allevamento in cui poter andare a vedere i CLC nel loro ambiente, e poter parlare con l'allevatore, da quanto ho letto quelli seri fanno molte domande, e ci tengono a mantenere un rapporto...
Kumash se puoi, e se posso disturbarti...ho trovati un po' d'indirizzi d'allevamento...se mi puoi consigliare...per mp naturalmente ;)

Barkus
Offline
Iscritto: 11/12/2008 - 22:31

[quote="Arcadia"]....igienicamente, poichè a caccia, si mimetizzano rotolandosi nelle feci degli altri animali, averne 30 in casa vorrebbe dire feci di animale selvatico per tutta casa....[/quote]

Prova ad andare a leggere qualche messaggio di Andre76 ed alcuni altri. :lol:
Io loro CLC non sono da meno nella passione per escrementi e porcherie varie.

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

si vero Barkus, (quello che dice Arcadia e' tutt'altra cosa) , io ne so qualcosa quando devo fare il bagnetto alla mia luposa che oltre a strusciare su qualsiasi cacca, ''si rotola nell'insoglio'' cioe' nella pozza dove il cinghiale si rotola per infangarsi e proteggersi dai parassiti, molto gradita e' la pozza con OLIO BRUCIATO... una manna per i cinghiali....Pensa che bello pulire 30 ? ma anche 3 cani in casa ! :shock:

webby
Offline
Iscritto: 08/08/2010 - 00:08

io sinceramente avevo capito che figo era riferito non alla razza ma evidenziando che avendo già cani nei box entrava il cane figo in famiglia, ossia cane bello, cane diverso, cucciolo desiderato ecc che prendeva lo spazio nella famiglia che gli altri cani condividono a metà :-) quindi una ingiustizia indipendentemente dalla razza...

comunque, mi piace particolarmente il clc, cerco di informarmi il più possibile anche se non sono ancora in grado di esperienza ne di età, spazio ed economia per prenderne uno..
io ho preso il mio meticetto che era un mostriciattolo selvaggio e maleducato e adesso è un cane modello, nonostante i cani da caccia siano più testardi delle altre razze..
parlate del clc come fosse un cane problematico a cui non dare troppe attenzioni e di fidarti poco.. non ci credo nemmeno se lo vedo! :)
io coccolo spessissimo il mio cane, il nostro rapporto è basato su armonia, educazione, posizioni sociali chiare ma dato che la sua posizione l'ha capita molto bene tendo ad essere molto coccolona quando voglio io e raramente quando vuole lui.. giochiamo, gli infilo le mani in bocca per giocare, gli baccio i lerfetti e il naso e lui ricambia
penso che se la posizione è giusta e che il cane tende ad essere equilibrato o sottomesso al padrone si possano avere un rapporto anche di coccole, ma principalmente dobbiamo fadarci l'uno dell'altro, e io mi fido di lui, non mi morderebbe mai!!! perchè dovrebbe? di sicuro non lo vizio, niente bocconcini fuori pasto se non per "addestramento", le coccole anche se sono fatte spesso non sono esagerate.. ad e esempio oggi l'ho portato fuori, gli ho dato da mangiare, è andato a dormire e c'è stata una pausa di 3 minuti di coccole affiatate e poi me ne sono tornata al pc..
mi ha chiesto di uscire sul terrazzo ma non glie l'ho permesso proprio perchè non lo vizio..
non penso che per il clc sia così tanto diverso, se si hanno delle basi di educazione comportamentale ed educazione dolce di sucuro non è una macchina da guerra.. e poi vorrei una femmina giusto per evitare l'introduzione di una razza un po' "particolare" con un bel maschio territoriale e probabilmente dominante U.U mi è bastato il mio prima di rimetterlo in ordine!
cosa potete dirmi riguardo al clc?

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

[quote="webby"]io sinceramente avevo capito che figo era riferito non alla razza ma evidenziando che avendo già cani nei box entrava il cane figo in famiglia, ossia cane bello, cane diverso, cucciolo desiderato ecc che prendeva lo spazio nella famiglia che gli altri cani condividono a metà :-) quindi una ingiustizia indipendentemente dalla razza...
[/quote]
:wink:

è un cane impegnativo, ha bisogno di muoversi molto, di socializzare, ha bisogno di un padrone con polso fermo, che ci sappia fare ed è meglio andare al campo per corsi di educazione, se non è questo il caso.
Ribadisco, come altri cani impegnativi....
Io ho due cani, un meticcio che dove lo metto sta... e un AMSTAFF (cane impegnativo) che dove la metto sta per pochi secondi... questo intendo. Se non esce e non ha modo di sfogare la sua esuberanza mi distrugge casa, fa gli agguati alla micia, le vengono i 5 minutii di follia che si possono paragonare al cartone TAZ... ecco.:shock:

webby
Offline
Iscritto: 08/08/2010 - 00:08

ingredienti quindi: svago, polso fermo(che io sostituerei con educazione comportamentale) e socializzazione..
questi penso(io, poi non vorrei offendere nessuno ;-) ) che siano gli ingredienti fondamentali per qualsiasi razza.. che poi una razza come il clc deve calzare al carattere e alle situazioni come tempo da dedicare del padrone...beh.. è lo stesso discorso per tutte le razze..
se uno è principiante, o non ha tempo ecc può adottare una certa tipologia di cane, altri altre tipologie..
ma credo che carattere autoritario, socievole ed educazione comportamentale e di base del PADRONE prima di tutto siano virtù che possono darti un clc
è comunque un cane nonostante sia ancora molto giovane come razza.. i miei nonni hanno iniziato in pratica la loro "carriera cinofila" adottando una cucciola mezza morta in un ambiente di uno zoo figlia di una pastore tedesco visibile eo un lupo dello zoo o un coyote selvatico.. beh.. direi che non ha mai ucciso nessuno pur essendo stata molto toccata dal passato e dalla genetica, anzi gli altri hanno ammazzato lei..

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

ciao webby fatti un giro per allevamenti, tocca con mano....conoscili e fatti conoscere dall'allevatore... verra' il giorno che potrai acquistarlo e sarai pronta! ...auguri
kumash

webby
Offline
Iscritto: 08/08/2010 - 00:08

eheh..tutto in programma..adesso ho solo 17anni, una carriera scolastica davanti.. una decisione su casa giusta e lavoro che calzi a pennello con i miei obbiettivi..e fondamentale sposarmi con qualcuno(cosa che già il mio attuale fidanzato ha come pregio) a cui piacciono i cani, anche se parteggia per i gatti..sto già iniziando ad educarlo su cosa sono i cani e i lupi, e al momento in cui ho affermato che il cane è un animale sociale che vive in branco e sottolineando la base della gerarchia mi ha risposto " eh ma che centra, mica siamo noi il branco!" xD no è il vicino di casa..xD quindi prima di tutto se la nostra storia potrà andare avanti fino alla convivenza o matrimonio dovrò lavorare parecchio.. lui è la classica persona che il cane va "picchiato" se fa un errore deve essere punito senza capire che bisognerebbe fare il contrario.. essere così non è la base per avere un clc, ma stando con me dovrà cambiare.. già mi... arrabbio molto.. quando vedo alcuni atteggiamenti col suo cane.. ad esempio una volta era libero e non tornava, quando lo ha agguantato gli ha tirato qualche ceffone, poi continuava ad urlare vieni qui e quando si avvicinava cercava di prenderlo per fargli capire dove doveva stare e il cane giustamente scappava per la paura di altri ceffoni, quando è riuscito a metterlo vicino non gil ha fatto i complimenti e sono andata fuori di testa, mi sarebbe venuto da piangere per la sua stupidità.. anche se fino a qualche tempo fa usavo la punizione fisica, alle cose giuste premiavo il cane anche senza sapere cosa fosse l'educazione dolce, è come per i bambini,da un certo punto di vista..anche se poi studiando si apre un mondo molto più complicato e bello..

sinceramente nei piani ho anche un corso per diventare educatrice cinofila anche se non saprei se usarlo come secondo lavoro o tenermi l'insegnamento per i miei cani e per quelli degli amici..
o magari solo leggere tanti libri ed entrare in tanti forum se non ho la possibilità..xD c'è una soluzione a tutto..

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

hmmmmm... cambiare fidanzato?????? o riprogrammarlo.....

kumash
Offline
Iscritto: 20/11/2009 - 10:03

fidanzato che alza le mani sul suo cane che non gli obbedisce ? Ah pero' ! non lo hai preso a calci nel sedere ? sarebbe bello assistere ad una scena simile....

Jessica
Offline
Iscritto: 11/10/2007 - 14:00

[quote="Sirius"]hmmmmm... cambiare fidanzato?????? o riprogrammarlo.....[/quote]

Fatto:roll:
Me ne trovi un'altro mo che l'ho mollato?:lol:

Jessica, Miss, Chicca e la diavoletta Dea

Sirius
Offline
Iscritto: 27/11/2007 - 14:32

[quote="Jessica"][quote="Sirius"]hmmmmm... cambiare fidanzato?????? o riprogrammarlo.....[/quote]

Fatto:roll:
Me ne trovi un'altro mo che l'ho mollato?:lol:[/quote]

Je, io e gli uomini ormai abbiamo in comune solo l'aria che respiriamo....
Io possiedo solo il lanternino per gli stroxi.