Tu sei qui

Esigenze lavorative & Territorio

1 contenuto / 0 new
Shockwaver
Offline
Iscritto: 15/11/2017 - 09:43
Esigenze lavorative & Territorio

Salve a tutti, mi sono appena iscritto e mi sono presentato nella sezione apposita del forum!

Non so bene in quele sezione del forum postare questo topic, per cui ho scelto questa che mi sembra abbastanza generale

A breve arriverà nella nostra famiglia un cucciolo di CLC.

Come prima cosa vorrei dire che sarò ben lontano dall'essere il capo branco "perfetto" che tutti i CLC si meriterebbero.

Tuttavia reputo che, così come per un figlio, il contesto familiare (dei non allevatori) è quello che è: lo si piega all'inverosimile, lo si adatta al meglio, certo, ma alcune cose sono imprescindibili. Dove però terminano quest'ultime esistono solo amore, devozione, rispetto e tecnica educativa.

Adesso scenderò nello specifico: voglio un lupo e voglio che mio figlio abbia un lupo Biggrin , farò del mio meglio per crescerlo e farlo crescere con mio figlio al meglio, assecondando le sue esigenze fino ai limiti tecnici del mio quotidiano (in questi limiti non trovano ASSOLUTAMENTE posto pensieri del tipo "Mi annoia", "Ma il pelo..." ecc...)

Il branco è attualmente composto da me, una mamma, un bimbo di 3 anni, 2 cagnolone stupende di 5 anni (meticce, prelevate letteralmente dalla strada a circa 90gg di vita) e un numero non ben precisato di gatti ROFL

Villetta con giardino NON recintato e gabbia per i canidi, con cuccia (da me costruita) con pareti coibentate con anima in lana di roccia da 5cm, che in inverno con 0-5°C esterni, si traduce in non meno di 14°C interni (misurati) quando entrambi i cani sono dentro.

Il motivo principale per cui ammetto che non sarò un capo branco decente è che il lavoro allontanerà sia me che mia moglie 12 ore al giorno da casa (credo tra l'altro sia uno scenario abbastanza comune); tuttavia alle 19 quando rieentreremo il peloso vivrà con noi le ultime 5 ore rimanenti della giornata, dove per vivrà, intendo VIVRA': giocherà con mio figlio, farà disperare mia moglie, me lo porterò al cesso, vedrà con noi un film (se gli va) e rincorrerà gatti e volatili in nostra compagnia (fuori casa).

Sabato e Domenica, TUTTI insieme h24

Tornando però alla nota dolente dell'abbandono per 12h/d per 5d/w, l'unica cosa che posso dire è che purtroppo non ci sono alternative, se non quella di non prendere un CLC. Alternativa tuttavia non viabile Biggrin

Durante quelle ore, la permanenza in casa non è possibile, tuttavia credo non sia neanche la migliore delle possibilità: fuori, nella gabbia, avrebbe la compagnia delle altre 2 bimbe (dal carattere meraviglioso) in un clima relativamente mite come quello siciliano a quota 0, dove invece dentro casa sarebbe DA SOLO per 12h

Ora, so perfettamente che la caparbietà che mi contraddistingue, che quasi sempre sfocia nell'egoismo, ha colpito di nuovo in questa mia scelta di allargare la famiglia con un CLC, tuttavia volevo chiedere a voi capi-branco, che state facendo un lavoro di sicuro ben migliore di quello che potrò mai fare io, opinioni su questo scenario, idee, previsioni, giudizi, insulti ... qualunque cosa vi viene in mente dopo aver letto questo mio PROLISSO post.

Grazie per l'attenzione ragazzi/e

Ciao! Bye