Tu sei qui

Riscontro comportamento atipico con particolari persone

4 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
FrancyeViola
Offline
Iscritto: 26/09/2018 - 13:15
Riscontro comportamento atipico con particolari persone

Buongiorno, mi chiamo Francesca e la mia lupa di 20 mesi si chiama Viola.
Ho da sottoporvi un'importante questione:
Noi viviamo in campagna, viola ha il suo giardino, ma oltre che li, vive e dorme con noi...anche perché la vicinanza a noi per lei è fondamentale, ma di sicuro questo voi lo saprete bene...
Di fronte a casa nostra c'è il luogo di ritrovo di un gruppo di cacciatori, che finita la caccia il mercoledì e la domenica, si riuniscono qui per il pranzo e il macello dell'animale cacciato...
Prima che cominciasse la caccia, il 16 settembre, viola non aveva mai avuto nessun problema. Ha sempre difeso casa sua come al solito (oltretutto noi abbiamo un bimbo di 6 anni che lei adora). Ma da quando si sono presentati loro il suo atteggiamento è cambiato, ha paura, si rintana in bagno e si rannicchia in un angolo. Ha la lingua sempre fuori come se avesse sete, e l'unica cosa che la rassicura è la nostra vicinanza, se le prendo la testa sulle mie gambe va un po' meglio ...
Sono preoccupata, perché innanzitutto non so se sia successo qualcosa tra loro e lei, e soprattutto perché ho paura a lasciarla in giardino così spaventata...secondo voi cosa potrebbe essere successo? Probabile che senta qualche odore emesso dai cinghiali? Possibile che lei capisca che i cacciatori siano un possibile pericolo per lei?

Vi ringrazio molto, spero possiate aiutarci.

Ritratto di Nicokaya74
Nicokaya74
Offline
Iscritto: 26/09/2016 - 16:49


Ciao e benvenuta, effettivamente sono i classici segnali che il clc manda quando si sente male o impaurito da qualcosa. Dalla mia esperienza personale con il mio CLC, loro percepiscono qualsiasi odore e penso soprattutto odori forti di carne viva, sangue degli animali cacciati e cose simili. Dovresti cercar di capire se c'e' stato un confronto fra la tua clc e qualche cacciatore o suoi cani, ma posso dirti che gli odori son la causa principale. Lessi da qualche parte di un clc che quando passava con la sua padrona davanti ad una macelleria andava in escandescenza.

Potresti provare ad avvicinarti al luogo con lei, un passo alla volta, come si fa con loro per fargli capire che non c'e' bisogno di preoccuparsi o impaurirsi.

Tienici aggiornati.

ciao

Ritratto di nikov85
nikov85
Offline
Iscritto: 28/11/2012 - 15:16

il mio si comporta piu o meno allo stesso modo quando sente sumori forti (tuoni,fuochi d'artificio o appunto spari)va completamente in tilt gira per casa senza pace,ha l'affanno e gli gocciola il naso.quindi probabilmente quello che dimostra viola è proprio paura,il piu è capire se dovuto dal rumore o odore.prova a proporgli carne cruda da mangiare per vedere se il problema è dovuto da quello,addirittura chiedere ai cacciatori un po della loro carne di scarto per confermare o annullare l'ipotesi del "problema"con la loro carne 

Ritratto di nikov85
nikov85
Offline
Iscritto: 28/11/2012 - 15:16

ah..qundo ci sono stati tuoni o fuochi e noi non eravamo a casa è scappato piu volte,quindi tienila al sicuro perche quando hanno paura scollegano in cervello.

tamaska l'ultima volta è tornato a casa dopo 30 ore in giro da solo!!