Tu sei qui

Segnalo un articolo: Il Vero standard del CLC

44 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
charles
Offline
Iscritto: 23/07/2011 - 09:41
Segnalo un articolo: Il Vero standard del CLC

Questo è il mio primo topic...spero di dare un contributo segnalando un articolo molto interessante e "simpatico", sopratutto per i neofiti... Mi piace molto il linguaggio usato dall'autrice, ho letto altri articoli e li consiglio vivamente

Ecco :)

http://www.tipresentoilcane.com/2011/07/11/il-vero-standard-del-cane-lup...

elisam
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 12:56

ho riso a crepapelle leggendo l'articolo...
ma è anche molto interessante, e mi è piaciuto in generale tutto il sito :) grazie!

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

È veramente bellissimo questo articolo, ho riso anche io come una matta! È per tutti i motivi che elenca questa simpatica signora che a me pare poco cane! È diverso, è speciale!

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

Era già stato postato nella sezione off Topic! Prima di aprire una discussione controllate sempre che non se ne sia già parlato altrimenti diventa un macello! :wink:

Carino cmq, divertente in alcuni punti ma, secondo me, fuorviante ed errato in altri! Sostiene che il Clc non e' un cane a tutti gli effetti, mentre invece lo e', non diamo informazioni sbagliate in merito, specie a quelli che leggono il forum x approcciarsi alla razza! :wink:

Yle & Spitruffini

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Sono punti di vista. Chi l'ha scritto non è proprio cretino e comunque ha solo espresso la sua opinione, e l'opinione degli etologi è la stessa. Poi esiste sempre la libertà di pensiero per fortuna con o senza santi.

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

Conosci chi ha scritto l'articolo? No perché da come ne parli sembra che tu ci abbia parlato e che tu ne conosca le reali competenze... Conosci degli etologi che hanno parlato o Clc e della loro residua componente lupina? Se si me li segnali per cortesia?

Il fatto che ognuno abbia le sue idee e' giusto e sacrosanto, ma non vuol dire che siano giuste...

Yle & Spitruffini

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Percentuale "sangue" di lupo 25/30%, la signora non la conosco ma visto che fa la giornalista e gira documentari non credo sia l'ultima arrivata, etologia qualcosa ho fatto, ho fatto veterinaria e per il corso di etologia ho portato una tesi sul comportamento del cane, in questo momento ho in pensione un cane del nipote di Mainardi (conosci?) ho un CLC e ne conosco bene altri, non abito lontano dall'allevamento "il passo del lupo" e qui intorno ce ne sono purtroppo troppi. Io non voglio discutete e rispetto l'opinione altrui, sono d'accordo che non sia un lupo ma non sono d'accordo che sia un cane, per me è un cane lupo. Sono nati da una lupa e un cane, non da due cani e nemmeno da due lupi. Per me ognuno la può pensare come vuole, non ho la minima intenzione di discutere. Peró che astio mamma mia. I forum nascono per discorrere su un argomento che appassiona gruppi di persone non per fare a gara e vincere un premio per chi sa di più o è più furbo. Io mi sono iscritta per il semplice fatto di leggere cosa fanno gli altri lupetti e sorridere, non per trovare gente pronta a sbranare chi vuole prendere un cucciolo o chi esprime un opinione diversa. Perbacco! Allora se fossi così astiosa potrei rispondere: hai seguito un corso di etologia? Vivi a contatto un branco di cani per studiarne il comportamento? Conosci la signora in questione? Hai basi di genetica per spiegarmi il "residuo lupino"? Per sostenere il contrario della mia opinione? Ma non m'interessa, io vorrei solo condividere la gioia che deriva da questa razza e chiedere consigli o se posso darli a chi li vuole. Tutto qua.

alfa309
Offline
Iscritto: 05/10/2010 - 17:32

ciao a tutte! Mi intrometto solo x 2 motivi:
1. io il mio clc l'ho trovato MOLTO cane, sono sincera! con tutte le sue stramberie e particolarità, ma molto cane (poi ogni clc è a sè ne sono consapevole).
2. quando si cita che "aggreddiamo" le persone che dicono di voler prendere un cucciolo, si è detto e ridetto e stradetto piu' volte che non lo facciamo "agratis" ma dietro ci sono motivazioni! E mi pare che anche stavolta ci abbiamo piu o meno azzeccato (e credo che qui Elisam puo' confermare!).
Lo dico per l'ennesima volta: non facciamo terrorismo gratuito a chiunque e per tirarcela, ma per il bene della razza e perchè ne abbiamo già viste e sentite tante, troppe!
Sapete cosa vi dico? Ringrazio ogni giorno del terrorismo psicologico che ho letto i mesi prima che ci arrivasse il cucciolo! perchè grazie a quelli ero già pronta a l peggio e sono riuscita ad affrontare meglio il tutto, grazie a quello ho saputo scegliere bene il cucciolo da persone competenti (se no sarei stata allo sbaraglio!), grazie a quello ho imparato e prevenuto un sacco di cose che se non le avessi seguite avrei probabilmente fatto dei danni al cucciolo!
E ne avrei ancora...
Dai ragazzi una volta per tutte, capite che non siamo qui x giudicare a priori ma perchè ci siamo passati, e se gli animi si scaldano, portate pazienza e abbiate l'umiltà almeno di fare un pensierino su quello che vi viene detto..!
buon cammino a tutti! :)

Katy Chris & Theo!

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

Guarda che qui quella nervosa sei solo tu!
Anch'io studio veterinaria, mi mancano una manciata di esami alla laurea e di corsi di etologia ne ho seguiti più di uno! Non ho bisogno di sciorinare il mio curriculn vitae per essere sicura delle mie conoscenze, però sono sempre pronta ad imparare... Proprio per questo quando hai detto che anche gli etologi (chi poi rimane ancora un mistero) sostengono le tue teorie ti ho chiesto se conosci etologi che abbiano trattato di Clc, forse se fossi stata più rilassata l'avresti capito!

Cmq rimani pure nelle tue convinzioni senza aprire la mente, evidentemente per te va bene così!

Yle & Spitruffini

elisam
Offline
Iscritto: 24/08/2011 - 12:56

Alfa 309, confermo!
Pernso anche però (come ho già detto) che, per rendere l'ambiente del forum più gradevole a tutti, preferirei che il "terrorismo" e le "aggressioni", proprio perchè non sono fatte nè per giudicare nè per imporsi, andrebbero fatte con altri toni, un po' più gentili.
Così come si consiglia il "metodo gentile" per i clc, perchè non usarlo anche con i loro padroni (o futuri o aspiranti tali)?
le proprie opinioni si possono scambiare in mille modii diversi, senza far sentire chi la pensa in altro modo una persona che non capisce niente.
Perchè le opinioni non sempre sono solo giuste o solo sbagliate, ma possono avere lo stesso valore!
In questo caso, barziana sostiene che il clc non sia nè cane nè lupo, alfa e ylevet invece pensano che sia molto cane.
ma perchè attaccarla?
io non vedo nulla di sbagliato in nessuna delle due affermazioni, il clc, per definizioni è un CANE LUPO, e dunque, trovo normale che ognuno di noi, in base sia al soggetto che ha ed in base al proprio carattere ed esperienze personali possa percepire maggiormente la parte lupina o canina.
Ma in questo io non ci trovo nulla di giusto o di sbagliato, come dice Ylevet... sono opinioni ed impressioni...
ecco, sono solo questi toni che tendono sempre un po' alla polemica che mi lasciano un po' perplessa.
con questo sottolineo che non ce l'ho assolutamente con nessuno eh!!!!! :wink:
è solo una mia opinione personale (giusta o sbagliata che sia)

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Non sono nervosa, sono molto tranquilla, ho solo espresso il mio pensiero prima e sottolineato il fatto che si potrebbe essere più tolleranti poi. La risposta "rimani nelle tua convinzioni contenta tu" mi sembra poco educata comunque non è importante. Sarebbe bello poter dialogare in modo tranquillo anche di argomenti su cui non si è d'accordo per capire i punti di vista senza arrabbiarsi a priori, non sapendo neanche cosa una persona intende. È evidente che su certi argomenti non si può dialogare, perché non si può neanche iniziate il discorso. Mi sembra di non essere stata maleducata, e mi si risponde in maniera decisamente astiosa.

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="Barziana"] La risposta "rimani nelle tua convinzioni contenta tu" mi sembra poco educata comunque non è importante.[/quote]

A te sembra poco educata e a me no...come vedi sono sempre punti di vista!

[quote]Non sono nervosa, sono molto tranquilla

e mi si risponde in maniera decisamente astiosa [/quote]

La mia risposta che ti è sembrata astiosa deriva da un tuo post in cui il tono è tutt'altro che rilassato....se usi un certo tipo di tono non puoi pretendere che ti si risponda in modo tranquillo! Comincia tu e vedrai che gli altri faranno lo stesso!!! :roll:

E adesso chiudiamola qui perchè oltre ad aver perso fin troppo tempo siamo decisamente OT!

Yle & Spitruffini

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Ok va bene, se il mio tono ti è sembrato brusco mi dispiace davvero, ti assicuro che non voleva esserlo. Tramite un pc è diffile esprimere i toni. Se mi permetti di spiegare il mio pensiero lo faró molto volentieri, non vorrei essere fraintesa. Se non t'interessa non c'è nessun problema davvero. Nessuno deve dimostrare niente è solo per parlare dei nostri amici quadrupedi.

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="Barziana"] Nessuno deve dimostrare niente è solo per parlare dei nostri amici quadrupedi.[/quote]

Ecco appunto, allora parliamo dei pelosi e impariamo ad ascoltare gli altri cercando anche si aprire la mente senza trincerarsi dietro verità che riteniamo assolute!
Per me il discorso finisce qui!!

Yle & Spitruffini

Barkus
Offline
Iscritto: 11/12/2008 - 22:31

[color=darkblue]
MOD:

Signore, signorine e signori, vediamo di smetterla con queste inutili digressioni ed attacchi più o meno inutili ed ingiustificati che piovono nel forum in questi giorni e di comportarci da persone civili.
Se il caldo dei giorni scorsi vi ha reso nervosi e suscettibili spegnete il PC, prendete il vostro peloso ed andate a farvi una bella scampagnata, al posto di venire a sporcare i post.Ve ne saremo grati io ed il vostro quattro zampe.

Barkus

[/color]

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="Barkus"][color=darkblue]
MOD:

Signore, signorine e signori, vediamo di smetterla con queste inutili digressioni ed attacchi più o meno inutili ed ingiustificati che piovono nel forum in questi giorni e di comportarci da persone civili.
Se il caldo dei giorni scorsi vi ha reso nervosi e suscettibili spegnete il PC, prendete il vostro peloso ed andate a farvi una bella scampagnata, al posto di venire a sporcare i post.Ve ne saremo grati io ed il vostro quattro zampe.

Barkus

[/color][/quote]

Per quel che mi riguarda ti chiedo scusa!!
Ero partita con toni molto tranquilli, avevo anche usato le faccine per far capire il tipo di tono che stavo usando, ma quando mi si risponde con certi toni faccio veramente fatica a non diventare brusca, caldo o freddo che sia! :wink:
Scusami ancora!

Yle & Spitruffini

dolceeamara
Offline
Iscritto: 09/08/2009 - 13:17

[quote="Barziana"]Percentuale "sangue" di lupo 25/30%[/quote]

barziana ma credi davvero che i clc di oggi abbiano 25 / 30% di sangue di lupo?? io non ho studiato genetica ma è troppo evidente che non è così!! ti riporto pari pari la pagina del sito www.runningwolf.it scritta da riccardo l'allevatore della mia cucciola :

"Le sigle F1 F2 F3 riportate a fianco di un cane-lupo indicano quanto vi intercorre tra questo e l'antenato lupo da cui discende.

F1 significa che ha nei genitori, padre o madre, un lupo puro

F2 significa che ha uno dei nonni come lupo puro

F3 significa che ha nei bisnonni un lupo puro.

Così, ad esempio, i cuccioli nati tra l'accoppiamento di una lupa pura ed un pastore tedesco avranno la sigla F1. I figli nati da F1 avranno sigla F2 e a sua volta i figli di quest'ultimi F3.
Oltre a tali sigle, viene spesso utilizzato un calcolo per indicare la percentuale di sangue di lupo presente nei suoi discendenti come il Cane da Lupo Cecoslovacco.
E' una sorta di metro per avere una indicazione pur non trattandosi di un esame clinico come il DNA, ma che serve comunque a formulare un parametro di misura utile a tutti gli appassionati e agli addetti ai lavori. Ciò consiste nel sommare la percentuale di sangue di lupo nota nei genitori dividendola per due.
Quando ebbe origine la prima cucciolata di Cane da Lupo Cecoslovacco tra l'accoppiamento di Brita, una lupa 100% pura dei Carpazi, e Cézar z Bøezového háje , un maschio di pastore tedesco con 0% di sangue di lupo, i cuccioli che ne derivarono ebbero il 50% di sangue di lupo secondo la seguente formula:

100 + 0 = 50%

Proseguendo con un altro esempio, i cuccioli F1 (50%) accoppiati con un cane avente lo 0% di sangue di lupo, otterranno cuccioli con il 25% di sangue di lupo e saranno indicati con la sigla F2 e così via.

50 + 0 = 25%

Benché tale formula sia comunemente indicata come parametro di misura, in realtà è molto difficile ottenere un esame corretto della reale percentuale di sangue di lupo e anche nella medesima cucciolata i lupacchiotti potranno sia aver preso in parti uguali da entrambi i genitori, sia aver preso più dall'uno o dall'altro genitore."
detto ciò...come fai ad essere convinta che il clc abbia 25/30% di sangue di lupo? secondo quali calcoli o teorie? il clc è un cane, il suo antenato è un lupo ma non per questo è più lupo che cane!! i bulldog uccidevano i tori all'origine della razza ora ce lo vedresti mai fare una cosa simile?

alejana
Offline
Iscritto: 23/03/2009 - 20:55

se non erro ci sono più razze, di solito spitz e cani di tipo primitivo, che hanno sfaccettature caratteriali simili al clc.
immagino che sia abbastanza automatico per i più, quando non hanno un rapporto molto sereno col proprio clc, pensare subito all'antenato lupo...
sinceramente, per me ha più del grigione, se proprio di antenati si deve parlare. ne ho conosciuti 2, un maschio ed una femmina, e la difficoltà di gestione era abbastanza simile a quella del clc. l'unica differenza molto evidente era legata all'abbaio (e vabbeh, anche i risultati nel lavoro :lol: )...

ad esempio, non vorrei ricordare male visto che non conosco bene la razza, ma mi pare che indifrank (a cui chiedo umilmente scusa se dico una boiata :lol: ma un suo intervento in proposito può essere interessante), che ha un laika, abbia affrontato problematiche molto simili a quelle che abbiamo noi col clc.
in realtà, dal mio punto di vista, è solo un CANE di non semplice gestione.

se mi parli di saarlos, lì sì che c'è tanto di lupino... ad esempio, in linea di massima un saarlos tenderà sempre a scappare da ciò che non lo convince, mai aggredire, proprio come un lupo. non posso dire lo stesso del clc :lol: anche se ce n'è di paurosi... infatti uno dei motivi principali per cui finiscono in canile è proprio la reazione aggressiva in certe situazioni...

Sabry
Offline
Iscritto: 15/12/2010 - 15:30

[quote="dolceeamara"][quote="Barziana"]Percentuale "sangue" di lupo 25/30%[/quote]

barziana ma credi davvero che i clc di oggi abbiano 25 / 30% di sangue di lupo?? io non ho studiato genetica ma è troppo evidente che non è così!! ti riporto pari pari la pagina del sito www.runningwolf.it scritta da riccardo l'allevatore della mia cucciola :

"Le sigle F1 F2 F3 riportate a fianco di un cane-lupo indicano quanto vi intercorre tra questo e l'antenato lupo da cui discende.

F1 significa che ha nei genitori, padre o madre, un lupo puro

F2 significa che ha uno dei nonni come lupo puro

F3 significa che ha nei bisnonni un lupo puro.

Così, ad esempio, i cuccioli nati tra l'accoppiamento di una lupa pura ed un pastore tedesco avranno la sigla F1. I figli nati da F1 avranno sigla F2 e a sua volta i figli di quest'ultimi F3.
Oltre a tali sigle, viene spesso utilizzato un calcolo per indicare la percentuale di sangue di lupo presente nei suoi discendenti come il Cane da Lupo Cecoslovacco.
E' una sorta di metro per avere una indicazione pur non trattandosi di un esame clinico come il DNA, ma che serve comunque a formulare un parametro di misura utile a tutti gli appassionati e agli addetti ai lavori. Ciò consiste nel sommare la percentuale di sangue di lupo nota nei genitori dividendola per due.
Quando ebbe origine la prima cucciolata di Cane da Lupo Cecoslovacco tra l'accoppiamento di Brita, una lupa 100% pura dei Carpazi, e Cézar z Bøezového háje , un maschio di pastore tedesco con 0% di sangue di lupo, i cuccioli che ne derivarono ebbero il 50% di sangue di lupo secondo la seguente formula:

100 + 0 = 50%

Proseguendo con un altro esempio, i cuccioli F1 (50%) accoppiati con un cane avente lo 0% di sangue di lupo, otterranno cuccioli con il 25% di sangue di lupo e saranno indicati con la sigla F2 e così via.

50 + 0 = 25%

Benché tale formula sia comunemente indicata come parametro di misura, in realtà è molto difficile ottenere un esame corretto della reale percentuale di sangue di lupo e anche nella medesima cucciolata i lupacchiotti potranno sia aver preso in parti uguali da entrambi i genitori, sia aver preso più dall'uno o dall'altro genitore."
detto ciò...come fai ad essere convinta che il clc abbia 25/30% di sangue di lupo? secondo quali calcoli o teorie? il clc è un cane, il suo antenato è un lupo ma non per questo è più lupo che cane!! i bulldog uccidevano i tori all'origine della razza ora ce lo vedresti mai fare una cosa simile?[/quote]

Su questa questione c'è, però, una precisione da fare: a livello medico/genetico/scientifico (fate vobis) il parametro %sangue è assolutamente una castroneria, ovvero, non ha valore scientifico, [b]non è un paramentro reale[/b] (oltre che, conseguentemente, realmente determinabile)

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Wow quante notizie! Grazie mille! Ho solo letto su wikipedia e sicuramente sarà una cavolata e forse mi sono spiegata tremendamente male nell'esporre il mio pensiero. La mia non era una critica alla parte lupina, non intendevo attribuirgli doti negative come ingestibilità, aggressività, ecc. Intendevo tutta un'altra faccenda. Il mio cane è tanto bravo non gli attribuirei mai doti negative di questo tipo. Faccio un esempio, io ed Ezechiele e gli altri animali di casa viviamo in una pensione/allevamento, siamo il suo branco, quando entrano estranei lui va prima di tutti a controllare e da un leggero morsetto, senza fare male chiaro, poi se non vede resistenza torna a farsi i fatti suoi controllando da lontano. Se un cane oppone resistenza lo schiena e gli mostra i suoi bellissimi denti, senza mai fare male. Tutto ciò a casa sua, quando andiamo a trovare i suoi amici CLC a casa loro, sono loro a comportarsi in questo modo e lui si adatta alle regole. Non capivo il perché e leggendo e chiedendo si scopre che i lupi si comportano così, danno piccoli morsi di avvertimento o per testare l'indole del nuovo arrivato, il membro beta si comporta così (Shuan Ellis "l'uomo che parlava con i lupi") Questo è un esempio ne ho tanti altri sopratutto riguardo al comportamento rispetto ai cuccioli, a volte capita che il cane dall'altra parte non capisce Ezechiele e lo attacca. Si è già preso due morsetti da due Golden (che vergogna, cmq niente di grave) per incomprensioni, i Golden non parlano bene il lupese. Volevo semplicemente dire che per la mia esperienza spesso m'imbatto in comportamenti da branco molto lupeschi ma questa non è una nota negativa, anzi è molto bello e interessante. Io giuro che non volevo fare incavolare nessuno, è solo un mio pensiero che deriva dalla mia diretta esperienza con il mio Ezechiele e i suoi amici.

dolceeamara
Offline
Iscritto: 09/08/2009 - 13:17

[quote="Sabry"][quote="dolceeamara"][quote="Barziana"]Percentuale "sangue" di lupo 25/30%[/quote]

barziana ma credi davvero che i clc di oggi abbiano 25 / 30% di sangue di lupo?? io non ho studiato genetica ma è troppo evidente che non è così!! ti riporto pari pari la pagina del sito www.runningwolf.it scritta da riccardo l'allevatore della mia cucciola :

"Le sigle F1 F2 F3 riportate a fianco di un cane-lupo indicano quanto vi intercorre tra questo e l'antenato lupo da cui discende.

F1 significa che ha nei genitori, padre o madre, un lupo puro

F2 significa che ha uno dei nonni come lupo puro

F3 significa che ha nei bisnonni un lupo puro.

Così, ad esempio, i cuccioli nati tra l'accoppiamento di una lupa pura ed un pastore tedesco avranno la sigla F1. I figli nati da F1 avranno sigla F2 e a sua volta i figli di quest'ultimi F3.
Oltre a tali sigle, viene spesso utilizzato un calcolo per indicare la percentuale di sangue di lupo presente nei suoi discendenti come il Cane da Lupo Cecoslovacco.
E' una sorta di metro per avere una indicazione pur non trattandosi di un esame clinico come il DNA, ma che serve comunque a formulare un parametro di misura utile a tutti gli appassionati e agli addetti ai lavori. Ciò consiste nel sommare la percentuale di sangue di lupo nota nei genitori dividendola per due.
Quando ebbe origine la prima cucciolata di Cane da Lupo Cecoslovacco tra l'accoppiamento di Brita, una lupa 100% pura dei Carpazi, e Cézar z Bøezového háje , un maschio di pastore tedesco con 0% di sangue di lupo, i cuccioli che ne derivarono ebbero il 50% di sangue di lupo secondo la seguente formula:

100 + 0 = 50%

Proseguendo con un altro esempio, i cuccioli F1 (50%) accoppiati con un cane avente lo 0% di sangue di lupo, otterranno cuccioli con il 25% di sangue di lupo e saranno indicati con la sigla F2 e così via.

50 + 0 = 25%

[color=red]Benché tale formula sia comunemente indicata come parametro di misura, in realtà è molto difficile ottenere un esame corretto della reale percentuale di sangue di lupo e anche nella medesima cucciolata i lupacchiotti potranno sia aver preso in parti uguali da entrambi i genitori, sia aver preso più dall'uno o dall'altro genitore."[/color]
detto ciò...come fai ad essere convinta che il clc abbia 25/30% di sangue di lupo? secondo quali calcoli o teorie? il clc è un cane, il suo antenato è un lupo ma non per questo è più lupo che cane!! i bulldog uccidevano i tori all'origine della razza ora ce lo vedresti mai fare una cosa simile?[/quote]

Su questa questione c'è, però, una precisione da fare: a livello medico/genetico/scientifico (fate vobis) il parametro %sangue è assolutamente una castroneria, ovvero, non ha valore scientifico, [b]non è un paramentro reale[/b] (oltre che, conseguentemente, realmente determinabile)[/quote]

beh è stato precisato sabry

Enid Black
Offline
Iscritto: 29/12/2009 - 12:24

Ve lo dico io quali sono le vere percentuali del clc, e sono quelle vere e giuste!!

20% bertuccia curiosa
20% canguro
30% di BISCHERO
15% di gatto (Per sgusciare nei peggiori pertugi)
10% di follia
5% di husky (a forza di dirgli che gli assomiglia, se ne è convinto XD)

D'accordooooo??(tipo wanna marchi)

Hihihi

Tornando seria (ahah). La differenza di comportamento del clc con gli altri cani... Dipende da cosa prendiamo per cane! Se consideriamo il Labrador, sì sono molto diversi, e il clc è più "lupesco". Ma è allo stesso modo Più lupesco del Labrador anche il pt o il grigiOne, lo shiba inu e i laika. Questo per he nella selezione del Labrador l'uomo ha favorito cani cOn tratti "infantili" e i lupoidi come il pt invece sono rimasti più adulti. Vi rimando alla teoria neotenica per ulteriori precisazioni :).

Per me il clc è un cane. Di alto grado nella scala neotenica ma ciò nondimeno un cane. E se trattato come take, da tale si comporta. Certo, ha la preziosità delle sue caratteristiche di comunicazione ma se osservate un grigione o un pt non troppo snaturato, vedrete le stesse modalità. Coi golden e i Labrador c'è poco dialogo perché hanno una comunicazione diversa e, dal punto di vista del lupoide, slesso incompleta. Questo Dipende spesso anche dal fatto che la socializzazione interspecifica del Labrador medio è scarsa -___-'

Se non sono stata chiara perdonatemi ma... Sono via cell XD

Enid Black - in love with CLC

Sabry
Offline
Iscritto: 15/12/2010 - 15:30

Ora lancio una bomba ad orologeria :lol:

Razionalizzando, anche il Lupo è un cane, no? [b]Canis[/b] Lupus (Lupus-Occidetalis-ect...)

Ma una volta che avremo determinato se il CLC è più lupo, più cane o più bertuccia (come suggerisce saggiamente Enid), cosa sarà cambiato? Io amo alla follia la mia trifola che ha pregi e difetti, le sue capacità comunicative ed espressive.. e se, d'improvviso, dicessero che i CLC si comportano come un elefante?.... Frega sega, per me sarebbe sempre il miglior stercoraro (e il paragone potrebbe essere abbastanza azzeccato :roll: ) che avrei potuto incontrare!!

Barziana
Offline
Iscritto: 20/04/2011 - 21:58

Si giusto chi se ne frega! Stamattina ho cambiato la lettiera alle cavie, dopo non ne trovavo più una... Ero preoccupata! Me l'ha portata Ezechiele in bocca! Quindi appunto può essere quello che vuole anche un ortaggio che va bene comunque, senza di lui perderei animali per casa :D

Enid Black
Offline
Iscritto: 29/12/2009 - 12:24

E' importante questo distinguo tra lupo e cane solo per un motivo:

il CLC è un cane non facile da educare ed addestrare, si annoia facilmente, va continuamente stimolato e bisogna lavorare un botto su attenzione e leadership.

A volte, persone che non hanno voglia di impegnarsi, imputano la difficoltà di educazione ed addestramento a questo fantomatico sangue di lupo.

Scusate il francesismo: cazzate. Ci vuole sicuramente di più, sono tosti, bisogna assumere ai loro occhi un carisma da condottiero di eserciti ma... ci si può lavorare. Non sono cani con cui avere velleità di gara, sicuramente. Ma aspettarsi la buona educazione che si pretende (o meglio, che si dovrebbe pretendere) da ogni cane, per me è il minimo, ed è proprietario che si deve sbattere per farlo.

Ecco dove io mi arrabbio se li definisce lupi. No, sono CANI e come tali vanno educati :).

(poi pure io in casa me lo chiamo Lupo, lupetto, lupastro, lupacchiotto XD).

E a proposito di cani impegnativi... andate a prendere un grigione ipeselezionato per il lavoro e vediamo se rimpiangete i CLC XD... (l'educatore ci racconta cose folli XD)

Enid Black - in love with CLC

alfa309
Offline
Iscritto: 05/10/2010 - 17:32

[quote="Barkus"][color=darkblue]
MOD:

Signore, signorine e signori, vediamo di smetterla con queste inutili digressioni ed attacchi più o meno inutili ed ingiustificati che piovono nel forum in questi giorni e di comportarci da persone civili.
Se il caldo dei giorni scorsi vi ha reso nervosi e suscettibili spegnete il PC, prendete il vostro peloso ed andate a farvi una bella scampagnata, al posto di venire a sporcare i post.Ve ne saremo grati io ed il vostro quattro zampe.

Barkus

[/color][/quote]

Ok Barkus, sorry, scusa per i toni che si scaldano...sì, il caldo l'afa e l eccessivo amore per questa razza! ok non giustificabili..riscusa! :cry:

Katy Chris & Theo!

ylevet82
Offline
Iscritto: 14/04/2010 - 11:25

[quote="Enid Black"]E' importante questo distinguo tra lupo e cane solo per un motivo:

il CLC è un cane non facile da educare ed addestrare, si annoia facilmente, va continuamente stimolato e bisogna lavorare un botto su attenzione e leadership.

A volte, persone che non hanno voglia di impegnarsi, imputano la difficoltà di educazione ed addestramento a questo fantomatico sangue di lupo.

Scusate il francesismo: cazzate. Ci vuole sicuramente di più, sono tosti, bisogna assumere ai loro occhi un carisma da condottiero di eserciti ma... ci si può lavorare. Non sono cani con cui avere velleità di gara, sicuramente. Ma aspettarsi la buona educazione che si pretende (o meglio, che si dovrebbe pretendere) da ogni cane, per me è il minimo, ed è proprietario che si deve sbattere per farlo.

Ecco dove io mi arrabbio se li definisce lupi. No, sono CANI e come tali vanno educati :).

(poi pure io in casa me lo chiamo Lupo, lupetto, lupastro, lupacchiotto XD).

E a proposito di cani impegnativi... andate a prendere un grigione ipeselezionato per il lavoro e vediamo se rimpiangete i CLC XD... (l'educatore ci racconta cose folli XD)[/quote]

Non c'è una emoticons con uno che s'inginocchia? [b]Parole sante [/b]in entrambi i post!!!!!!

Yle & Spitruffini

alfa309
Offline
Iscritto: 05/10/2010 - 17:32

20% bertuccia curiosa
20% canguro
30% di BISCHERO
15% di gatto (Per sgusciare nei peggiori pertugi)
10% di follia
[b]5% di Idrovora!!!!!![/b]

....queste sono le percentuali più azzeccate!!! (ho tolto il 5% dell'Husky perchè a noi ancora non lo hanno detto...ma l'ho degnamente sostituito!!) :lol:

Katy Chris & Theo!

Sabry
Offline
Iscritto: 15/12/2010 - 15:30

[quote="Enid Black"]
A volte, persone che non hanno voglia di impegnarsi, imputano la difficoltà di educazione ed addestramento a questo fantomatico sangue di lupo.
[/quote]

Sai qual'è il mio problema? Che mi suona talmente lontano dalla realtà (la realtà vera, quella in cui vivi anche tu mi pare!) che proprio non riesco a capire l'interesse per questa cosa del sangue di lupo!
Oh, poi, se dovessi convivere con un lupo (Canis lupus), fin da cucciolo, incontrerei gli stessi problemi che ho con Niai o magari no. Ma proprio non ci vedo il problema, [b]non è una cosa reale[/b], non capisco l'imputabilità del carattere di un essere vivente al "sangue"; e se, fantascientificamente lo fosse...e beh? e allora? cambia qualcosa rispetto al fatto che è una situazione da affrontare?

Secondo me, gli unici che la menano che hanno il lupo lo fanno tirarsela

Enid Black
Offline
Iscritto: 29/12/2009 - 12:24

Ma infatti io lo chiamo FANTOMATICO :).

Beh, incroci VICINI al lupo, ne ereditano anche tratti caratteriali, è indubbio. Alessio ti fece su WD molto bene l'esempio di Fenrir se non sbaglio (che potremo vedere a Serra, e Mutara o no, sono curiosa!).

Quello che è assurdo è che c'è gente che guarda Spettro che sta seduto tranquillo al mio fianco con dei bambini che corrono in bici attorno e fa "ha il 90% di sangue di lupo"... essìggiàccomeno!

Enid Black - in love with CLC

alfa309
Offline
Iscritto: 05/10/2010 - 17:32

Come osano dare a Spettrino-bello solo il 90% di sangue di lupo??? o il 100% o niente!!! hahahahahaha
ma gente davvero strana in giro ma il problema è che aumenta!!!

Katy Chris & Theo!

Pagine