Tu sei qui

Ciao da Como

4 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di ElisaB
ElisaB
Offline
Iscritto: 29/01/2020 - 10:51
Ciao da Como

Ciao a tutti, sono Elisa, da qualche settimana proprietaria di Ares, un bel lupone di quasi tre mesi.

Ho una figlia di 4 anni e un figlio di un anno e mezzo e devo dire, con mia sorpresa, che Ares con loro (soprattutto con il piccolo) è molto più delicato che con me, ma in ogni casa rischia di fargli male con quei dentini e quelle unghiette, quindi ovviamente in casa la regola aurea è mai lasciare il cane da solo con i bambini. Mi sento un pò come il contadino della storia del cavolo, pecora e lupo che devono essere portati al di là del fiume, ma in barca ce ne sta uno solo, chi lasciare insieme su una sponda? Biggrin

Le mie giornate sono così, tra urla, ringhi, morsi e graffi (che non sempre provengono dal lupo) e ovviamente in tutto ciò vado anche a lavorare. 

Alterno giorni buoni a giorni in cui penso che non mi ubbidirà mai, anche se ha già perfettamente imparato il seduto, al lavoro non disturba, fa le feste al mondo intero ed è bravino al guinzaglio (onestamente, mi ubbidisce meno mio figlio).

Mio marito rientra la sera, sta con Ares molto poco, ma, per qualche inspiegabile ragione, che mi irrita moltissimo, tutti i tre cuccioli sono più ubbidienti con lui che con me.

Al momento ho i "problemi" di tutti gli ammaccati possessori di clc: gestire le ribellioni, i morsi e la disciplina.

Per assurdo, la sfida più grossa è la lotta per la posizione di alfa, ma non con Ares, tra me e mio marito!! Blum 3

Ritratto di Nicokaya74
Nicokaya74
Offline
Iscritto: 26/09/2016 - 16:49

Al momento ho i "problemi" di tutti gli ammaccati possessori di clc: gestire le ribellioni, i morsi e la disciplina.

Ciao,

e' bello leggere che in fondo la peste non ti faccia perdere il senso del humor nonostante tutti gli sfracelli che combina.

Il mio ha 3 anni e mezzo e diciamo che si è quietato (FINALMENTE) anche se è meglio che non mi legga (Il CILC) che ricomincia di nuovo..... ROFL

Scherzi a parte, sei in quella fase in cui passano tutti i possessori di cuccioli di clc, dalla voglia di suicidarsi, chiedere asilo politico o aiuto a telefono azzurro; ha 3 mesi è piccolo, impara adesso a socializzare con il mondo che lo circonda, inizia a fidarsi, a capire, interagire con voi( CON LA BOCCA OVVIAMENTE) e soprattutto fare danni. Per esperienza personale quello che e' importante in questa fase e' farlgi conoscere di tutto e di piu', parlo di rumori, cose, luoghi...vi servira' in futuro. E il cibo sempre facendolo prima sedere e poi dargli la ciotola e mai lasciargielo davanti. Poi i consigli di sempre, e aspettare ancora 8/9 mesi, li iniziera' a temprare il carattere, iniziera' a decidere se vuol scalar gerarchicamente la sua posizione e fare il bullo nelle passeggiate.

Tienici aggiornata,

 

Ciao.

Ritratto di ElisaB
ElisaB
Offline
Iscritto: 29/01/2020 - 10:51

Ciao, Ares proprio ieri ha morso mio marito perchè l'ha sgridato mentre cercava di mettergli il muso nel piatto. Da lì, momenti di grande incertezza: e se lo fa con i bambini? 

Così in queste 12 ore ci siamo messi molto in discussione come proprietari e abbiamo stabilito regole molto più severe, che ribadiscano ad Ares che lui è l'ultima ruota del carro. 

Ora come ora mi sto chiedendo se non abbiamo fatto una stupidaggine ad adottarlo, ma immagino sia normale. Leggo che sembra un passaggio obbligato per tutti i possessori di clc ... che dire? Mal comune, mezzo gaudio Scratch one-s head

 

Elisa e Ares, il lupo di Brunate

Ritratto di Nicokaya74
Nicokaya74
Offline
Iscritto: 26/09/2016 - 16:49

Ciao,

ha 3 mesi quindi è normale che sia ancora poco gestibile. Ci vuole calma, pazienza e magari esser sempre presenti quando ci sono i bambini piccoli. Consiglio anche di rivolgervi ad un educatore e mettere in pratica sempre i consigli che vi vewngono dati da chi magari ha gia' eseprienza in merito.

Un'altra cosa che potreste provare è lo schienamento, praticamente rigirarlo con la pancia all'aria e bloccarlo, i cani non predominanti lo fanno da se per comunicare la propria sottomissione, voi provate a schienarlo, lo bloccate a terra fermo, dopo un pocchetto lui si ferma, voi guardatelo fisso negli okki, non distogliete lo sguardo, fermi e immobili, quando iniziera' lui con lo sguardo a non fissarvi piu' lasciatelo. Lo so posso sembrare scemo, ma so tante piccole cose che contano nel rapporto fra cane e uomo. Cmq resta il fatto che io mi feci una cultura enorme fra libri e forum ma alla fine poi ho dovuto conoscerlo un po' alla volta e capire le mille sfaccettature del suo carattere. Vi ripeto non deprimetevi, c'e' solo bisogno di temp, pazienza e dedizione e i morsetti i graffi stile reduce del VIetnam scompariranno.

 

Ciao